La Terza casa: La casa della comunicazione
La Terza casa viene comunemente definita la casa della comunicazione. In questa casa, gran parte della comunicazione avviene tra l’individuo e le persone che gli sono vicine: fratelli e sorelle, così come i vicini. La comunicazione può essere sia scritta che verbale, ma ha anche una qualità cosciente. Si pensi agli spiriti affini e alle connessioni mentali. Questo serve a sottolineare il ruolo dell’intelligenza all’interno della Terza Casa.

L’intelligenza, vista in questo ambito, è la capacità analitica che si possiede nel proprio ambiente, in particolare una comprensione di base delle cose e una sensibilità pratica. Questa intelligenza ci aiuta a lavorare in modo efficace nel nostro mondo e con chi ne fa parte. La Terza casa ci ricorda che è giusto usare le nostre capacità coscienti, così come un’intelligenza più riflessiva, per farci strada. Anche una relazione simbiotica con coloro che ci sono vicini fa parte del piano. Non dimentichiamo che la nostra mente è potente, veloce e abile. Alcune cose saranno ben pensate, altre quasi automatiche. Massimizzare il nostro potenziale di somma è la chiave.

Anche l’educazione precoce, che ci insegna efficacemente a pensare e a comunicare, rientra nella Terza Casa, così come i brevi viaggi. Ancora una volta, la natura vicina dei viaggi parla della natura intima della Terza Casa: coloro che conosciamo bene, nel nostro ambiente, e che lo mantengono stretto.

La terza casa è chiamata anche “Casa delle comunicazioni” e il suo motto si traduce in “fratelli” dal termine latino fratres. Si riferisce al segno dei Gemelli a un livello più personale e fisico e parla dell’interno della nostra mente. Il suo posizionamento descrive soprattutto il modo di pensare e i processi che nella nostra testa ci portano in una certa direzione. Per questo motivo, è estremamente importante nell’analisi del tema personale, perché ci dà informazioni sullo stato mentale di una persona, proprio come la prima casa parla dello stato del corpo, o la quarta dello stato delle emozioni e del cuore.

Aree di vita
La terza casa è il luogo dei fratelli e delle sorelle e di tutti i parenti e familiari con cui il nostro materiale genetico non è in stretta relazione. Rappresenta la nostra mente, il nostro modo di pensare, di scrivere e di ragionare, in un certo senso parla del nostro lato umano e razionale che ci rende più o meno intelligenti per le questioni pratiche o meno pratiche della vita. È una casa molto influenzata dall’elemento del segno in cui cade, in quanto è fortemente legata alle emozioni quando inizia in un segno d’Acqua, ai pensieri proattivi e focosi quando è di Fuoco, all’aspetto pratico in Terra e ai contatti sociali nei segni d’Aria.

Oltre a questi, la terza casa è anche la casa dei trasporti e dell’apprendimento attivo attraverso seminari, brevi corsi di istruzione o formazioni certificate. Rappresenta la nostra prima educazione a livello di scuola elementare, l’intelligenza e la capacità strettamente connessa di felicità e gioia infantile. È il luogo in cui vivono i nostri vicini e la casa dei brevi spostamenti e delle gite locali, delle escursioni o delle passeggiate. Tra l’altro, è la nostra auto con tutte le sue caratteristiche, il suo colore e la sua marca, nonché la nostra attrezzatura per le escursioni all’aperto. Inoltre, sarà in sintonia con le attrezzature tecniche che usiamo spesso nelle nostre attività quotidiane, soprattutto se si tratta di mezzi di comunicazione, come computer portatili o telefoni cellulari, o qualsiasi altro gadget su cui mettiamo le mani.

La terza casa in Ariete
Se la terza casa inizia nel segno dell’Ariete, vediamo un individuo con una mente veloce e un approccio aggressivo alla comunicazione. Si tratta di una persona piena di energia e di idee attive, la cui mente non smette mai di lavorare. È una benedizione come una maledizione, perché il segno dell’Ariete contiene i nostri problemi di rabbia irrisolti così come porta velocità, intelligenza e chiarezza di ragionamento. Quando questa posizione è accentuata, una persona deve imparare a conoscere le conseguenze delle proprie parole, così come di quelle pronunciate da altre persone, e a costruire la propria pazienza per le questioni a cui pensa ossessivamente. Comunicatori ostinati, possono risultare piuttosto fastidiosi in un gruppo numeroso, almeno fino a quando non si rendono conto di ciò che devono fare per diventare veri leader, portando rispetto a tutti coloro che li circondano.

La terza casa in Toro
Con la cuspide della terza casa in Toro, i pensieri sono spesso lenti, statici e rivolti a questioni edonistiche o materiali. Si tratta di una delle posizioni più pratiche e costruttive, anche se talvolta irritante per le persone con la cuspide della terza casa in segni che appartengono all’elemento Aria. Quando una persona nata con questa posizione scopre il suo talento per la creazione, lo incorpora facilmente nella sua routine quotidiana, con facilità nell’assumersi responsabilità e nel gestire dettagli noiosi che allontanerebbero gli altri. Questo porterà loro molta soddisfazione nel mondo materiale, dimostrata attraverso il guadagno economico e tutto ciò che ha da offrire attraverso la bellezza e uno stile di vita accogliente. La sfida più grande di questa mente si nasconde nella mancanza di flessibilità e nell’incapacità di accettare i cambiamenti, come in tutte le questioni amorose del segno del Toro.

La terza casa nei Gemelli
La posizione della terza casa nei Gemelli è la più naturale di tutte le posizioni. È una benedizione in sé, e una persona ha sempre un approccio intelligente, chiarezza nella scelta delle parole e altrettanta chiarezza nella mente. In senso pratico, spesso parla dell’attaccamento ai fratelli e sottolinea che la comunicazione è una parte importante della vita di una persona. A seconda della posizione e della dignità di Mercurio, possiamo vedere quanto sia impegnativo o positivo il loro mondo mentale. Ciò che spesso manca alle persone con la terza casa in Gemelli è la compassione, così come la ragione quando si tratta di questioni pratiche materiali. Il più delle volte, questi individui hanno bisogno di una sana routine e di costruire il rispetto per il tempo e per il proprio corpo per essere veramente soddisfatti e imparare a entrare in sintonia con il proprio cuore e a parlare con esso.

La terza casa in Cancro
La terza casa in Cancro parla dell’intelligenza ereditata, nel bene e nel male. Se si nasce in una famiglia di individui ben istruiti e con un ampio vocabolario, si può tranquillamente presumere che la propria sarà simile e profondamente radicata con la propria ascendenza. Tuttavia, i problemi con qualsiasi tipo di ragionamento, soprattutto quando si tratta di dividere le questioni razionali da quelle emotive, hanno anch’essi la loro radice nello stesso luogo: i genitori. Hanno bisogno di costruire una personalità forte e di curare la loro individualità per liberare la loro mente da una certa pressione. La sfida principale di ogni individuo pensante del Cancro consiste nell’esprimere le proprie emozioni in modo pratico e accettabile, e spesso combatte la battaglia tra ragione ed emozione anche se dovrebbe accettare entrambe le cose.

La terza casa in Leone
Quando la cuspide della terza casa si trova nel segno del Leone, i pensieri si concentrano soprattutto su se stessi. Anche se questo può essere un problema per molte amicizie e relazioni complicate nella loro vita, questi individui hanno il compito di costruire la loro personalità e il loro carattere con confini ben definiti verso il mondo esterno. Si tratta di una posizione forte che comporta molte sfide per l’ego, a meno che non si sia veramente illuminati e pienamente consapevoli delle proprie infinite capacità, compresa quella di capire che non c’è nulla che debba essere preso sul personale. In un certo senso, queste persone possono diventare le più felici di tutti gli individui quando imparano ad accettare e a nutrire il loro bambino interiore, avendo chiari i propri desideri e obiettivi nella vita, e consapevoli della propria responsabilità. Solo allora potranno esprimere con facilità la loro personalità di base e illuminare tutti coloro che li circondano.

La terza casa in Vergine
Se la terza casa si trova in Vergine, si tratta di una strana posizione che spesso indebolisce quanto rafforza. Se da un lato il segno della Vergine esalta Mercurio e parla di intelligenza e di incredibili capacità mentali e di chiarezza, dall’altro è anche un punto di questioni pratiche, di fisiologia e di routine, e di questioni di salute che non hanno bisogno di essere discusse quanto vorrebbero. In molti casi, le persone nate in questa posizione si fanno carico della propria salute, si trasformano in vittime e alcune finiscono addirittura in uno stato di ipocondria lieve o grave, semplicemente perché mancano di soddisfazione emotiva e cercano difetti in tutto, soprattutto in se stesse. Devono sviluppare una forte fede e lasciare sempre spazio all’amore, all’ispirazione e alla creatività, senza cercare spiegazioni razionali per ogni singola cosa nel corso della loro vita.

La terza casa in Bilancia
Quando la terza casa si trova nel segno della Bilancia, possiamo vedere una persona che pensa e parla troppo spesso degli altri. Per quanto questa posizione possa essere positiva per la vita amorosa, parlando di fidanzati d’infanzia, di bei vicini di casa e della capacità di vedere “l’altro lato di ogni storia”, è anche una sfida a rivolgersi al proprio nucleo interiore, a meno che non sia stato costruito correttamente attraverso la propria educazione. È una persona che deve avere una personalità forte, sempre consapevole del proprio giudizio e dei propri atteggiamenti, prima di parlare con chiunque altro di loro. Quando imparano a incorporare le proprie opinioni nella società, diventano grandi pensatori e oratori, con la capacità di toccare gli altri e di aumentare la loro fiducia, consapevolezza e chiarezza. Se diventano troppo critici, di solito è il momento di fare un cambiamento interiore e di costruire una vita personale più soddisfacente.

La terza casa in Scorpione
Quando la terza casa inizia in Scorpione, non è mai facile da gestire. Si tratta di una mente forte e profonda, spesso arricchita da un senso dell’umorismo nero e da pensieri e parole che difficilmente rimangono puri e privi di insoddisfazione. Questa posizione è forte per la scienza, la ricerca e le questioni occulte, ma comporta sfide nelle aree del cuore e nei contatti emotivi con le persone più vicine. L’oscurità dello Scorpione si vede meglio attraverso la mente e una persona ha bisogno di una profonda chiarezza emotiva e di un numero sufficiente di risate e di facilità nella vita per accettarla con grazia e bellezza. La pratica migliore per queste personalità forti è immaginare la bellezza ogni giorno e scegliere una linea di lavoro creativa. Se riusciranno a riconoscere il buono in tutte le cose, si schiarirà la nebbia e si scopriranno incredibili tesori interiori.

La terza casa in Sagittario
Con la terza casa in Sagittario, vediamo immediatamente una persona che parla molto. Questa è una posizione per pensatori filosofici e persone con ampie prospettive, con opinioni che si spostano sempre verso punti di vista più positivi e con la capacità di utilizzare le loro convinzioni nell’ambito della loro esistenza pratica. Può anche parlare di soluzioni che sembrano sempre lontane, nel caso in cui la mancanza di direzione nella vita sia accentuata e non si abbia conoscenza del proprio vero percorso e della propria destinazione. In un contesto positivo, queste persone sono ottimiste, viaggiatrici e insegnanti, benedette da una natura generosa e da una mente sempre pronta a imparare. In un contesto negativo, invece, si perdono, parlano troppo, pensano e parlano piuttosto che agire nel loro interesse. Opinioni ed espressioni sparse prenderanno facilmente il sopravvento quando saranno stanchi e smarriti nel loro percorso di vita.

La terza casa in Capricorno
Con la terza casa che inizia in Capricorno, possiamo vedere un individuo piuttosto duro. Sebbene il Capricorno sia il segno della profondità e delle scelte razionali, nonché dell’uso pratico di tutte le cose della vita, è anche il segno del karma, delle cose danneggiate, degli errori e della freddezza di cuore. Per mantenere in equilibrio la vostra terza casa in Capricorno, non potete staccarvi dal vostro nucleo emotivo. La compassione seguita dal riposo è la chiave di ogni sfida di questa casa, soprattutto nei casi in cui un fratello ha problemi costanti e cronici, non importa se materiali, fisici o di altro tipo. Allo stesso tempo, sono accentuati i forti limiti e il bisogno di riposo, e si può facilmente cedere allo stress e scoprire che, non appena si è dormito abbastanza, la mente si schiarisce e il futuro sembra molto più luminoso, o almeno accettabile. Se imparano a non prendere la vita troppo sul serio, possono essere incredibilmente profondi, mentori pratici e una vera ispirazione per tutti coloro che li circondano.

La terza casa in Acquario
Quando la terza casa appartiene al segno dell’Acquario, vediamo immediatamente una mente incredibile piena di idee brillanti e una ricca vita sociale. Si tratta di un ribelle che non si affida mai ai consigli degli altri e cade nel campo dei problemi se inizia ad alimentare il proprio ego attraverso gli infiniti consigli che tende a dare. La cosa importante da riconoscere è che ognuno è intelligente a modo suo e nessuno ha bisogno di consigli se non li chiede espressamente. Con un’espressione libera e una mente rivolta a modi alternativi di ragionare, queste persone sono buoni astrologi, innovatori e amici, purché non cedano allo stress e si prendano cura del loro corpo e del loro stato fisico. Senza un fisico forte, l’incredibile mente di una persona non ha semplicemente la base per portare la sua scintillante esistenza sul pianeta Terra in modo soddisfacente.

La terza casa in Pesci
Se la terza casa si trova in Pesci, dobbiamo tenere presente che questo è un segno di caduta di Mercurio. Qui si assiste al più grande conflitto tra emozione e ragione, che può essere confuso, strano e profondamente impegnativo per la capacità di parlare, scrivere o anche pensare con chiarezza. Tuttavia, il segno dei Pesci parla anche dei nostri talenti e, a seconda della posizione di Mercurio, Giove e Nettuno, possiamo vedere che uno di questi talenti può essere messo a terra attraverso aspetti e dignità positive di questi corpi celesti. Affinché la terza casa in Pesci raggiunga la chiarezza, è necessario evitare tutte le sostanze che alterano la mente, compresi l’alcol, gli stupefacenti, i farmaci e persino la nicotina. La purezza interiore consentirà la purezza della mente, che si tradurrà in purezza di parole e scelte di vita ragionevoli. Se mettono in pratica ciò che predicano, potrebbero scoprire che la magia della vita è lì per essere colta.

TERZA CASA
terza casa

Cosignificante Gemelli
Archetipo Guerriero
Interpretazione Comunicazione con l’ambiente circostante, rapporti interpersonali, relazioni pubbliche, il ritmo di vita, il modo di muoversi, fratelli, sorelle, parenti, colleghi, piccoli spostamenti, studi.
Parole Chiave COMUNICAZIONE, CURIOSITA’, ASCOLTO, RELAZIONI, SOCIEVOLEZZA
Casa Opposta IX, Sagittario

“Iscriviti al mio Canale Telegram”
per non perdere il prossimo articolo gratuito

"La Bibbia dei Tarocchi"

...da 0 a cartomante gitana...

scopri subito i segreti dei Tarocchi !

“dopo il successo in USA, ora anche in lingua Italiana
la raccolta più completa sui Tarocchi”

Edizione Bundle
7 Libri in 1

la bibbia dei tarocchi

Edizione Lite
3 libri in 1

tarocchi e arcani mock up

scopri come partire da 0 a conoscere in modo facile e veloce
gli Arcani Maggiori e Minori dei Tarocchi…
Impara gli schemi di lettura più avanzati
con + di 70 modelli da seguire…
Diventa una VERA CARTOMANTE esperta senza Rivali
con la lettura degli Archetipi e i segreti delle Janare Napoletane…
… E molto, molto altro Ancora!

 ottieni subito il nuovo video-corso di
“introduzione ai segreti dell’esoterismo”

del valore di 297€
Gratis!

social

disclaimer

Templum Dianae è un sito di natura Hobbistica – dilettantistica, con il solo scopo di fornire un servizio di intrattenimento, senza l’intenzione di voler fornire consulti e indicazioni di parere medico o finanziario.

Le informazioni all’interno di questo sito sono a solo scopo informativo ed enciclopedico, e potrebbero non rappresentare il pensiero dell’autore.

L’autore declina ogni responsabilità per l’eventuale uso scorretto ed irresponsabile del materiale all’interno del sito.

“Templum Dianae” in all Languager
are all intellectual property of
Giovanni da Rupecisa