a cosa serve lo yoga ?

impara subito senza rischi
con la guida segreta dei più grandi maestri yoga,
che ti insegna che cos’è lo yoga, a cosa serve e quando praticarlo in sicurezza!
  • a cosa serve lo yoga ?
  • che cos’è lo yoga ?

Benvenuta e Benvenuto,
nella guida completa e gratuita dedicata allo studio di “che cos’è Yoga “.

Il mio nome è Giovanni da Rupecisa, conosciuto anche come il “Re d’Irlanda”,
Maestro di “Templum Dianae
e punto di riferimento per l’insegnamento dell’esoterismo in Europa
per gli aspiranti “Apprendisti Stregoni”, e i professionisti del settore Olistico!

in questa guida completa ti insegno tutti i “segreti” (tratti dai miei libri e dai miei corsi) e quello che devi conoscere.
inoltre approfondisco diversi argomenti come :

  • a cosa serve lo yoga
  • che cos’è lo yoga
  • come praticare lo yoga
  • …e molto, molto altro ancora!

a cosa serve lo yoga

Prendi carta e penna per prendere appunti
e continua la lettura per iniziare subito lo studio! 

(PS: se fossi all’inizio del tuo percorso esoterico o volessi iniziarne uno ti consiglio di partecipare assolutamente al mio corso di studio disponibile gratuitamente qui.)

>>>voglio iniziare subito lo studio<<<

Negli ultimi decenni lo yoga è diventato un fenomeno globale. Ciò che è iniziato migliaia di anni fa in Oriente come pratica meditativa si è ora evoluto in una moderna mania di vita che genera miliardi di dollari. Ciò è dovuto alla sua adattabilità: persone di ogni estrazione sociale possono praticare e ricevere i benefici dello yoga. Molte celebrità giurano su questa pratica fisica e spirituale, e anche chi non pratica yoga sembra conoscere qualcuno che lo fa. I praticanti spesso descrivono le loro esperienze usando termini come pace, calma, equilibrio, forza, flessibilità e rilassamento. Ma cos’è esattamente lo yoga? E quanto si è allontanata questa pratica dalle sue antiche radici?

capitolo 1

che cosa è lo yoga ?

Yoga è una parola sanscrita tradotta come “giogo” o “unione”. Aggiogare significa unire, legare insieme o unire. Il suo scopo è quello di unire o creare un’unione tra corpo, mente, anima e coscienza universale. Questo processo di unione degli aspetti fisici, mentali, emotivi e spirituali di noi stessi è ciò che permette agli yogi di sperimentare profondi stati di libertà, pace e autorealizzazione.

Lo yoga è un antico sistema di pratiche fisiche, mentali e spirituali che sono state tramandate di generazione in generazione da insegnante a studente. Le pratiche yogiche comprendono tecniche di respirazione, posture, rilassamento, canti e altri metodi di meditazione. Esistono molti stili diversi di yoga, ognuno dei quali ha un proprio obiettivo e un approccio unico alla creazione di uno stato unitivo.

Le sue origini risalgono a migliaia di anni fa, alle Upanishad, una raccolta di testi yogici risalenti all’incirca all’800 a.C. e al 400 d.C.. Sebbene la parola “yoga” sia stata menzionata per la prima volta nel Rigveda, la prima volta che è stata usata con il suo significato moderno è stata nella Katha Upanishad. Questo antico testo spirituale fu scritto tra il V e il III secolo a.C..

Gli Yoga Sutra sono uno dei testi più famosi sui fondamenti dello yoga e furono scritti da Patanjali intorno al 200 a.C.. In questo testo fondamentale, nel sutra 1.2 Patanjali definisce lo yoga come: yogash chitta-vritti-nirodhah. Tradotto significa: “Lo yoga è la cessazione delle fluttuazioni vorticose della mente”.

Questa cessazione dei pensieri è il risultato di una pratica dedicata e costante dello yoga. Calmando il nostro chiacchiericcio mentale, questa pratica contemplativa ci connette alla fonte del nostro essere, dove possiamo sperimentare l’unità del nostro io, così come l’unità di tutto ciò che ci circonda.

capitolo 2

a cosa serve lo yoga ?

Lo yoga è un processo meditativo di scoperta di sé e di liberazione. È un insieme di pratiche diverse che mirano a controllare la mente, a riconoscere una coscienza distaccata e a liberarsi dal ciclo di nascita e morte. Ci insegna a vedere noi stessi con chiarezza, a capire ciò che è vero di chi siamo e a lasciare andare tutto ciò che non ci serve. Ci aiuta a diventare consapevoli dei nostri pensieri, sentimenti e convinzioni e a cambiarli quando non ci servono più. Ci dà gli strumenti per fare scelte migliori nella vita e per vivere più pienamente.

Lo yoga è una pratica che ci permette di trasformare e purificare il nostro corpo, la nostra mente e la nostra anima. Espande la nostra coscienza per aiutarci a connetterci con la natura e l’universo che ci circonda. Ci dà anche un maggiore accesso alle risorse interiori che ci insegnano l’autoconsapevolezza, l’accettazione, la compassione, la pazienza, la gratitudine, il perdono, l’umiltà, l’amore, la pace e la gioia.

a cosa serve lo yoga
dal punto di vista fisico ?

lo yoga non è solo una pratica spirituale!

infatti con alcune pratiche, come le asana, posizione sedute, puoi migliorare moltissimi aspetti della tua vita come :

  • guarire il tuo mal di schiena lombare o il tuo dolore cervicale
  • “sentirti normale” mentre esegui dei movimenti banali come allacciarti le scarpe
  • puoi migliorare la tua vita sentimentale con il piacere che doni e ricevi durante i tuoi rapporti affettivi (indipendentemente dal tuo genere)
  • puoi migliorare le tue prestazioni, il tuo controllo e il tuo vigore sessuale
  • puoi dimagrire e tornare in forma
  • puoi migliorare il tuo stato di salute psico fisica generale

lo yoga in 8 fasi
le 8 via dello yoga

Patanjali ha esposto i fondamenti della filosofia e della pratica dello yoga nel suo testo classico, gli Yoga Sutra. Egli descrive otto arti o passi per raggiungere l’obiettivo della pratica. Ogni arto è una pratica spirituale, mentale o fisica che si basa l’una sull’altra:

Yama – I codici di condotta morale
Niyama – Le osservanze fisiche e le pratiche interne.
Asana – La postura corretta
Pranayama – Gli esercizi di respirazione corretti
Pratyahara – Il ritiro dei sensi dalle distrazioni esterne.
Dharana – La concentrazione mentale e la focalizzazione della mente
Dhyana – La meditazione e la concentrazione su un singolo punto
Samadhi – La cessazione di tutte le attività mentali per raggiungere uno stato di unicità.

capitolo 3

come praticare lo yoga ?

Esistono sei rami principali dello yoga tradizionale. In ognuna di esse, l’obiettivo dell’unità viene raggiunto attraverso pratiche yoga diverse. Ognuno di questi diversi aspetti dello yoga risuonerà in modo diverso con i praticanti in base alla loro disposizione, abilità e capacità.

Questi sono:

  1. Raja (il sentiero reale) – si concentra sulle pratiche di meditazione
  2. Karma (il sentiero dell’azione) – si concentra sull’azione e sul servizio nella vita quotidiana
  3. Jnana (il sentiero della conoscenza) – si concentra sulla saggezza discriminativa e sull’autoindagine
  4. Bhakti (il sentiero della devozione) – si concentra sulla devozione a Dio
  5. Tantra (il sentiero dell’estasi) – si concentra sul rituale e sull’iniziazione
  6. Hatha (il sentiero della forza) – si concentra sull’energia e sul movimento del corpo.

lo yoga nella cultura occidentale

In Occidente, la parola “yoga” indica uno stile particolare chiamato hatha yoga. Questa branca enfatizza le posture (asana), gli esercizi di respirazione (pranayama), la riduzione dello stress, il rilassamento, la forma fisica e il benessere. L’attenzione si concentra principalmente sul corpo fisico, a differenza dello yoga tradizionale, dove l’attenzione è più interiore e spirituale. Esistono molte scuole di hatha, ognuna con il proprio stile e la propria filosofia.

lo yoga come filosofia di vita

Lo yoga non è solo esercizio meditativo, ma una filosofia di vita completa. È una metodologia dettagliata per connettersi con la nostra verità più alta, vivere con intenzione e fare scelte che servano al nostro bene più elevato. Attraverso lo yoga, torniamo alla nostra vera natura ancora e ancora, mentre rimuoviamo strati di condizionamenti e abitudini. Ogni volta che saliamo sul nostro tappetino di yoga o ci sediamo su un cuscino di meditazione, abbiamo l’opportunità di scoprire chi siamo veramente e iniziamo a comprendere la vera natura dell’universo.

Per le video lezioni sul mondo dell’esoterismo segui il mio canale!

>>>Templum Dianae Channell<<<

oppure

Scopri i Miei libri

Altri articoli:

Riferimenti sitografici:

  • questo articolo è stato scritto in collaborazione con holisticdoktor
“Iscriviti al mio Canale Telegram”
per non perdere il prossimo articolo gratuito

"La Bibbia dei Tarocchi"

...da 0 a cartomante gitana...

scopri subito i segreti dei Tarocchi !

“dopo il successo in USA, ora anche in lingua Italiana
la raccolta più completa sui Tarocchi”

Edizione Bundle
7 Libri in 1

la bibbia dei tarocchi

Edizione Lite
3 libri in 1

tarocchi e arcani mock up

scopri come partire da 0 a conoscere in modo facile e veloce
gli Arcani Maggiori e Minori dei Tarocchi…
Impara gli schemi di lettura più avanzati
con + di 70 modelli da seguire…
Diventa una VERA CARTOMANTE esperta senza Rivali
con la lettura degli Archetipi e i segreti delle Janare Napoletane…
… E molto, molto altro Ancora!

 ottieni subito il nuovo video-corso di
“introduzione ai segreti dell’esoterismo”

del valore di 297€
Gratis!

social

disclaimer

Templum Dianae è un sito di natura Hobbistica – dilettantistica, con il solo scopo di fornire un servizio di intrattenimento, senza l’intenzione di voler fornire consulti e indicazioni di parere medico o finanziario.

Le informazioni all’interno di questo sito sono a solo scopo informativo ed enciclopedico, e potrebbero non rappresentare il pensiero dell’autore.

L’autore declina ogni responsabilità per l’eventuale uso scorretto ed irresponsabile del materiale all’interno del sito.

“Templum Dianae” in all Languager
are all intellectual property of
Giovanni da Rupecisa