La Sesta Casa: La casa della salute
La Sesta Casa è comunemente definita la Casa della salute. Implicita nel mantenimento di una buona salute è la capacità di far fronte alle avversità, e questo tema è più vero nella Sesta Casa. Come esseri umani, abbiamo naturalmente delle carenze. Che cosa ne facciamo? Come reagiremo di fronte a una crisi personale? Crisi, malattie e rovesci di fortuna fanno parte del nostro cammino terrestre. Il modo in cui affrontiamo queste situazioni e affrontiamo le lezioni che invariabilmente ci insegnano contribuisce a definire la persona che diventiamo.

Le nostre paure possono frenarci, ma se riusciamo ad affrontarle di petto e a uscirne rafforzati, possiamo imparare la preziosa lezione del servizio o quale dovrebbe essere il lavoro della nostra vita. Il lavoro e il servizio sono al centro della Sesta Casa. L’attenzione è rivolta all’occupazione (datori di lavoro e dipendenti), alla formazione, a coloro che ci servono (e a coloro che noi serviamo) e a coloro che dipendono da noi. Anche mantenersi forti durante questi sforzi è importante, ed è per questo che questa casa si concentra ulteriormente sulla salute (buona e cattiva), sulla dieta, sulla forma fisica e sull’igiene.

Essenziale per il lavoro che facciamo nella vita è il lavoro che facciamo su noi stessi. Il dovere, la responsabilità e la crescita personale contribuiscono alla creazione di un essere pienamente realizzato. Lavoriamo per gli altri e per noi stessi; siamo al servizio di chi ha bisogno di noi, compreso il nostro stesso essere. Ci saranno momenti in cui crisi di salute o di fede ostacoleranno il nostro essere migliore. In quei momenti, dobbiamo cercare di guarire noi stessi (ancora una volta, il focus di questa Casa è sulla salute) in modo da poter tornare al lavoro di realizzazione del nostro massimo potenziale, di servizio al mondo.

La Sesta Casa si occupa anche degli impegni quotidiani della vita: cosa indosserò oggi? Devo tagliarmi i capelli? Ho dato da mangiare al cane? Queste semplici questioni mantengono i nostri motori in funzione e ci permettono di svolgere il lavoro più importante che abbiamo scelto. È una trapunta patchwork: la capacità di servire gli altri in salute e attraverso il lavoro, che è prezioso e appagante.

La Sesta casa è governata dalla Vergine e dal pianeta Mercurio.

La Sesta casa di ogni oroscopo rappresenta il portatore di problemi e condizioni di salute e fisiologiche in questa vita. È lo stato del nostro corpo con la sua energia e la sua resistenza definite dalla prima casa. Qualunque sia la situazione che si presenta attraverso la nostra sesta casa, le nostre supposizioni devono trovare conferma attraverso l’intensità dei problemi o le qualità dell’Ascendente e del suo dominatore, poiché essi danno la prima immagine fisica e le nostre forze e debolezze primordiali, animalesche. Nel suo nucleo, la sesta casa del tema natale è un luogo di routine che ci fornisce una buona alimentazione, salute e soddisfazione, corrispondente al segno della Vergine e che parla della nostra vita pratica e quotidiana. Il suo motto latino è Valetudo, che significa “salute”, definendo così il suo ruolo primario nel nostro tema.

Aree di vita
Quando si tratta di questioni relative alla sesta casa, vedremo un luogo di lavoro e la nostra organizzazione quotidiana, compresa l’assunzione di cibo, il ritmo del sonno, gli orari, le liste, la pulizia e la nostra disponibilità generale ad assumerci le responsabilità quotidiane. È importante capire che, analogamente al segno della Vergine, questa è la casa della modestia e dei risultati raggiunti solo per il benessere degli altri. È il punto esatto che ci insegna dove trovare i nostri limiti e il nostro equilibrio in ciò che diamo e in ciò che riceviamo, e una delle posizioni più impegnative per il governante della settima casa, che rende i nostri partner riparabili, incompleti e spesso immaturi.

La sesta casa è la casa della routine, dei compiti e dei doveri di cui ci occupiamo ogni giorno, del nostro lavoro e della nostra capacità di dare valore al nostro lavoro, soprattutto in connessione con la seconda casa. Parla di cura, ma soprattutto della cura che mostriamo per noi stessi, e tutte le manifestazioni attraverso l’aiuto ad altre persone parlano solo della nostra tendenza a sistemare noi stessi, il nostro stato d’animo e la nostra mente, e il flusso della nostra vita. Ci collega alla Terra in modo pratico, attraverso le piccole cose della vita che devono soddisfarci e aiutarci a sostenerci senza l’aiuto di nessuno. Come tale, rappresenta tutti gli aiutanti che entrano nella nostra vita, a partire dai dipendenti, dalle donne delle pulizie, dalle babysitter e dai cuochi, fino a tutti i nostri animali domestici che ci aiutano a mantenere la nostra sana routine e ci mettono a terra con la loro incapacità di vagare in sfere mentali.

La sesta casa in Ariete
Quando la sesta casa inizia nel segno dell’Ariete, vediamo una persona la cui energia è strettamente legata alla routine lavorativa. È una posizione che pone l’accento sul bisogno di esercitarsi, di iniziare qualcosa di nuovo, di fare esercizio quotidiano, e di solito parla dell’aumento di energia che viene innescato dai cambiamenti nella propria routine. Il segno dell’Ariete dà iniziativa, e spesso è “troppo modesto” quando è in relazione con la sesta casa, dando a una persona la capacità di lavorare molto duramente, ma rubandole la capacità di trovare gioia nei suoi risultati, spingendosi sempre in avanti senza fermarsi a vedere se ha ottenuto qualcosa in cambio. Il problema principale di questa posizione si nasconde in Venere, ovunque si trovi, perché l’Ariete è il suo detrimento e la sesta casa rappresenta la sua caduta accidentale. L’importante in questa situazione è trovare un valore personale ed evitare le attività pro bono che gli altri potrebbero aspettarsi come un dato di fatto.

La sesta casa in Toro
Con la sesta casa che inizia in Toro, vediamo una sfida primordiale sul cibo, il che significa che è imperativo trovare una buona routine in questa vita, mangiare sano e allo stesso tempo godersi ciò che c’è in tavola nel miglior modo possibile. Anche se il Toro è molto diverso dalla Bilancia, il suo governatore è sempre Venere e parla di equilibrio che deve essere trovato, nel campo delle questioni materiali come il cibo, il denaro e l’attività fisica. Si tratta di una persona che non dovrebbe mai diventare pigra e che deve smettere di andare avanti e indietro, su e giù, quando si tratta di attività, peso, spese o emozioni. Poiché l’elemento Terra è una categoria inconscia, non è sempre facile affrontare le questioni che si pongono qui attraverso un segno di Terra, e occorre molto autocontrollo per bilanciare tutti questi aspetti. Un buon inizio si nasconde sempre in una dieta sana e in una routine oraria che soddisfi in egual misura lo stomaco e il cuore.

La sesta casa in Gemelli
La sesta casa in Gemelli parla della propria occupazione mentale e della capacità, o dell’incapacità, di separarsi dal mondo dell’immaginazione e del pensiero, per scendere nel mondo reale dove si trova il fondamento. Poiché Mercurio governa il segno dei Gemelli, c’è un legame con questo mago a due facce, e spesso aiuta la persona a capire “l’altro ruolo” che deve svolgere per far funzionare il suo fisico e le sue circostanze. È una posizione chiacchierona, che tende ad attirare i pettegolezzi sul posto di lavoro, ma che porta anche un talento per il commercio e per le piccole questioni finanziarie che si cumulano per creare ricchezza. Finché i problemi mentali non preoccupano la persona, si tratta di una posizione pratica che permette di essere multitasking e di avere un approccio realistico alle questioni quotidiane e al lavoro.

La sesta casa in Cancro
La sesta casa in Cancro collega le profonde radici emotive di una persona alla casa del lavoro e della salute, e parla delle tendenze inconsce che portano a determinate condizioni e circostanze pratiche. È una strana connessione dell’emozione con la praticità e la ragione, che dà il compito di uscire da una routine familiare ed ereditata, per trovare quella giusta per il proprio corpo. Una persona con la sesta casa in Cancro spesso affronta le faccende domestiche come obblighi, mentre la vera questione è nascosta nella gioia che sta dietro alle attività quotidiane. Quando troverà la vera gioia nel cucinare e nel pulire, rivolgendo la testa alle questioni familiari e vedendole in tutto il loro splendore con qualità che spesso non vede, troverà il modo di essere in salute. Il motto “una casa pulita fa una mente pulita” si adatta perfettamente a questi individui e la loro routine deve essere il più possibile piacevole e chiara per farli sentire bene.

La sesta casa in Leone
Con la sesta casa in Leone, la gioia infantile deve essere trovata in un posto di lavoro. Questa è una posizione che enfatizza in qualche modo la forza fisica, e la sua manifestazione si vede soprattutto attraverso la posizione del Sole. Se è forte e vigoroso, l’energia di una persona è al servizio degli altri e crea un’atmosfera in cui sono possibili avanzamenti e posizioni di comando. Nel caso in cui i problemi di ego prendano il sopravvento e la creatività e l’immagine di sé siano scarse, ciò può portare a problemi di autorità, a problemi di salute di ogni tipo e persino a disturbi cardiaci causati da una semplice mancanza di energia e di gioia nella vita. Il modo migliore per migliorare lo stato energetico si nasconde nelle attività creative, perché i talenti devono essere impiegati quotidianamente e nel modo migliore per sentire davvero la gioia del Leone.

La sesta casa in Vergine
La sesta casa trova la sua posizione naturale in quella della Vergine. La connessione tra le due case è incredibilmente forte e il radicamento trovato attraverso questo legame è davvero un imperativo nella vita di una persona. In questo caso, le risposte a quasi tutti i problemi fisici sono nascoste qui, e si può vedere che una persona ha la capacità di guarire e materializzare qualsiasi cosa, purché la sua energia sia concentrata nella giusta direzione. Quando si parla di modestia, qui è estrema e toglie un po’ di gioia e di colore alla vita di una persona se non sceglie un percorso professionale che ama veramente e a cui tiene profondamente. Il lavoro deve essere amato e Venere rispettata più che in altre posizioni natali, in modo da mantenere la salute e rendere la propria routine piacevole e sana allo stesso tempo.

La sesta casa in Bilancia
Con la sesta casa in Bilancia la chiave della salute risiede nell’equilibrio, come in tutte le cose collegate alla Bilancia. Con sufficienti informazioni questi individui arrivano a mangiare sano, assumendosi la responsabilità del proprio stato e adattandosi facilmente a nuovi ambienti di lavoro. Il problema sorgerà nel campo delle relazioni, perché la Bilancia desidera il matrimonio e i voti ufficiali, mentre la sesta casa toglie loro il potenziale di perfezione e li trasforma in legami riparabili, mutevoli e su cui bisogna sempre lavorare. Poiché la sesta casa è la casa del lavoro e della nostra tendenza a pulire, aggiustare e rendere funzionali le cose, questi individui di solito scelgono partner che devono essere affrontati in questo modo, danneggiati, riparabili o impuri in qualche modo. Anche se nelle loro relazioni si nasconde molta intelligenza, c’è sempre una mancanza di soddisfazione e scelte che sembrano accentuare l’incapacità di capire che meritano di amare e di essere amati a loro volta.

La sesta casa in Scorpione
Se la sesta casa si trova nel segno dello Scorpione, il comportamento autodistruttivo è il più grande nemico della fisiologia e dello stato psicologico. Le sfide che si nascondono in questa posizione non sono affatto facili da gestire, perché il loro nucleo risiede nell’insoddisfazione emotiva, nel perdono e nel cambiamento. Se c’è negazione, rifiuto e resistenza al cambiamento, lo Scorpione non renderà felici e si accumulerà molta rabbia. È una posizione di pregiudizio e di rottura dei tabù sessuali, che spesso parla dell’importanza del sesso nella vita di una persona. Non si parlerà solo di repressione, ma anche di energia nucleare inutilizzata che si trova sotto i nostri piedi, dando alla praticità un’essenza speciale e portando talvolta a disturbi ossessivi compulsivi e, in generale, a comportamenti ossessivi. Una volta accettate le emozioni più profonde, la sesta casa dello Scorpione diventa un bacino di energia infinita e tutto acquista senso e diventa facile come una brezza.

La sesta casa in Sagittario
La sesta casa in Sagittario è di base una forza protettiva per la salute di qualcuno. È una posizione occupata da persone con grandi animali domestici, grandi obiettivi e sogni che possono essere riportati sulla terra da una semplice serie di convinzioni. L’intera organizzazione della vita dipende soprattutto dalla concentrazione di una persona e dalla sua capacità di trovare la giusta vocazione e la giusta direzione. Finché le cose fatte hanno un forte scopo, la salute sarà forte, così come tutto ciò che accade nella routine quotidiana. Anche se questa posizione può portare a problemi di peso, non rappresenterà un problema permanente o porterà a condizioni croniche finché ci sarà qualcosa da guardare al domani. Il problema principale di Giove è la crescita incontrollata delle cose, che può manifestarsi attraverso grandi cisti, cambiamenti benigni e pressanti problemi interni che a volte devono essere risolti con misure drastiche.

La sesta casa in Capricorno
Con la sesta casa in Capricorno, il riposo e la routine ripetitiva sono le uniche cose che possono aiutare a recuperare le energie e a sentirsi sicuri e forti. La carriera sembra dipendere da circostanze esterne, autorità difficili da accettare, e questo è estremamente impegnativo se il Sole ha qualche problema con Urano, l’Acquario o il governatore dell’undicesima casa. Il Capricorno farà sì che questa persona si assuma troppe o troppe poche responsabilità, mettendo a fuoco questioni di competenza e di abilità, anche se la forza e la resistenza di solito non sono un problema. Ciò che manca sempre in questa posizione è il riposo, e il problema diventa molto serio se si iniziano a cercare dei sostituti invece di stabilire una sana routine del sonno. Il più delle volte, infatti, questi individui hanno bisogno di dormire più di quanto le norme standard non prevedano, e bisogna trovare il tempo per la pace e la serenità, affinché il corpo funzioni correttamente.

La sesta casa in Acquario
Quando il segno dell’Acquario si trova sulla cuspide della sesta casa, è sempre un segnale che la routine che si trova nella famiglia principale non è sana o di supporto per la fisiologia della persona. I cambiamenti sono necessari e il fast food, il sonno leggero e le preoccupazioni mentali non aiutano lo stress o i problemi di nervi. Con una solida base e molto esercizio fisico, questa è una posizione che permette di entrare in contatto con l’intelligenza infinita del proprio corpo, rendendo più facile la messa a terra delle idee attraverso un semplice treno di pensieri e questo è il momento in cui la materializzazione diventa incredibilmente facile. Se cambiano abbastanza lavoro, questi individui di solito trovano il loro gruppo di persone, i loro fratelli e sorelle cosmici, solo per finire in circostanze più strane di quanto si possa immaginare per qualsiasi loro antenato. Se rimangono aperti al cambiamento e trovano l’accettazione di tutte le circostanze con il minor stress possibile, possono diventare dei veri innovatori, in grado di mettere a terra qualsiasi idea venga loro in mente.

La sesta casa in Pesci
Con la sesta casa in Pesci, c’è qualcosa di losco nell’approccio a uno stile di vita sano. L’energia può essere davvero bassa e la realtà può iniziare a sembrare sbiadita e persa, come se fosse impossibile tenere entrambi i piedi per terra, per quanto ci si possa sforzare. Si tratta di una posizione che parla di problemi psicosomatici e che, in quanto tale, conferisce sempre il talento e la capacità di guarire gli altri e se stessi. Tuttavia, arrivare al punto in cui i segreti al di là del segno dei Pesci si intrecciano può essere difficile e, a meno che una persona non abbia già una solida base per il lavoro medico o umanitario, non sarà sempre facile trovare una strada che porti nella giusta direzione. Fede e realtà si intrecciano e bisogna avere una saggezza e una pazienza infinite, sempre pronti a seguire quella che sembra la propria missione per rimanere vitali e forti.

SESTA CASA
sesta casa

Cosignificante Vergine
Archetipo Cercatore
Interpretazione Come viene vissuto il lavoro, il rapporto con l’ordine, il senso di dovere e di regola, la norma e il servilismo. Il rapporto con il proprio corpo e la salute, il modo di vestire.
Parole Chiave VITA QUOTIDIANA, LAVORO, DOVERE, DIPENDENTI, ANIMALI, ORGANIZZAZIONE, CONSERVAZIONE, MANUALITA’, IL CORPO, LA SALUTE
Casa Opposta XII, Pesci

“Iscriviti al mio Canale Telegram”
per non perdere il prossimo articolo gratuito

"La Bibbia dei Tarocchi"

...da 0 a cartomante gitana...

scopri subito i segreti dei Tarocchi !

“dopo il successo in USA, ora anche in lingua Italiana
la raccolta più completa sui Tarocchi”

Edizione Bundle
7 Libri in 1

la bibbia dei tarocchi

Edizione Lite
3 libri in 1

tarocchi e arcani mock up

scopri come partire da 0 a conoscere in modo facile e veloce
gli Arcani Maggiori e Minori dei Tarocchi…
Impara gli schemi di lettura più avanzati
con + di 70 modelli da seguire…
Diventa una VERA CARTOMANTE esperta senza Rivali
con la lettura degli Archetipi e i segreti delle Janare Napoletane…
… E molto, molto altro Ancora!

 ottieni subito il nuovo video-corso di
“introduzione ai segreti dell’esoterismo”

del valore di 297€
Gratis!

social

disclaimer

Templum Dianae è un sito di natura Hobbistica – dilettantistica, con il solo scopo di fornire un servizio di intrattenimento, senza l’intenzione di voler fornire consulti e indicazioni di parere medico o finanziario.

Le informazioni all’interno di questo sito sono a solo scopo informativo ed enciclopedico, e potrebbero non rappresentare il pensiero dell’autore.

L’autore declina ogni responsabilità per l’eventuale uso scorretto ed irresponsabile del materiale all’interno del sito.

“Templum Dianae” in all Languager
are all intellectual property of
Giovanni da Rupecisa