La seconda casa: La casa dei possedimenti
La seconda casa è comunemente chiamata la casa dei possedimenti. Sebbene si riferisca a ciò che possediamo, non si limita semplicemente alle cose tangibili. Possediamo i nostri sentimenti e le nostre emozioni, così come la nostra interiorità, le nostre capacità, i nostri bisogni e i nostri desideri. Quando possediamo qualcosa, in realtà stiamo rivendicando la proprietà del nostro bene più grande, il nostro io.

Anche l’uso dei nostri beni, compresi quelli materiali, per trarne il massimo vantaggio rientra nel regno della Seconda Casa. I nostri beni dovrebbero migliorare la nostra vita e quella degli altri e favorire un senso di benessere generale. Ciò fa emergere il concetto di valore, che è la chiave della Seconda Casa. A cosa diamo valore, sia tangibilmente che intangibilmente? Perché lo apprezziamo? A chi diamo valore? Cosa possediamo davvero? Cosa vogliamo possedere? Perché? La risoluzione efficace di queste domande è una parte importante del significato della Seconda Casa.

I beni specifici che rientrano nella Seconda Casa comprendono il reddito da lavoro e la nostra capacità di influenzarlo, gli investimenti e i beni mobili (automobili, vestiti, gioielli e simili). Anche il debito fa parte dell’equazione, poiché abbiamo la responsabilità di pagare le bollette. Il modo in cui vediamo il denaro, l’acquisizione di ricchezza (e di debiti), le inversioni di tendenza, i risparmi, il bilancio e lo stato finanziario sono tutti temi governati dalla Seconda Casa.

Per coloro che credono che il denaro ci renda liberi, è interessante notare che questa massima trova casa nella Seconda Casa. La libertà personale, stabilita dalla capacità e dalla sensibilità finanziaria, viene affrontata in questa casa. In larga misura, i nostri beni e ciò che ne facciamo contribuiscono a definirci come esseri umani vitali. Facendo un ulteriore passo avanti, questi beni materiali ci aiuteranno a ottenere una posizione sociale, un riconoscimento, un’amicizia e un amore? Se usati correttamente, potrebbero benissimo farlo. Pertanto, l’obiettivo implicito nei propri beni potrebbe essere definito come la capacità di usarli onestamente e al meglio per il bene comune. Se i nostri beni lavorano per noi e per coloro che ci circondano, cosa potremmo chiedere di più? Beh, mi viene in mente un’altra domanda: ciò che gira gira? Sembra proprio così!

A livello personale, questa è la casa che rappresenta il valore che diamo a noi stessi e a tutto ciò che facciamo. In essa siamo in grado di materializzare la nostra energia in qualcosa che possiamo toccare, usare o tenere in mano, come se fosse una conseguenza naturale dell’energia che portiamo nel nostro corpo rappresentata dalla prima casa. La seconda casa del nostro grafico è il campo delle abitudini, il cibo che mangiamo, con lo scopo di nutrire la nostra fame creata dall’animale che portiamo nella prima casa. È una fonte di reddito che rafforza il nostro corpo, portando a pensieri di qualità. È correlata al segno del Toro, parla della propria ricchezza ed è anche chiamata la casa del valore. Il suo motto latino è lucrum, che significa “ricchezza”.

Aree della vita
Le questioni della seconda casa riguardano gli oggetti personali, i beni che vogliamo avere in questa vita e il cibo che amiamo mangiare. Rappresenta il punto che definisce il primo obiettivo materialistico della nostra esistenza. Visto attraverso connessioni filosofiche, rappresenta l’influenza che la nostra scelta di abitudini alimentari ha sulla nostra situazione finanziaria. La pulizia del nostro corpo attraverso il digiuno o una dieta sana ci libera dalle sostanze negative che vi si accumulano. Di conseguenza, questo purificherà la nostra mente, portando a scelte finanziarie più chiare invece di rubare l’energia dalla nostra prima casa. Questa è la nostra ricetta personale per potenziare il nostro solido background finanziario.

La seconda casa ci ricorda l’energia che abbiamo concentrato nella giusta direzione. Ogni risultato di cui non siamo soddisfatti perché non ci ha fornito ciò di cui avevamo bisogno nella realtà materiale, significa semplicemente che la nostra energia non è ben focalizzata o utilizzata su questioni in sintonia con il nostro corpo e la nostra esistenza materiale. Non appena iniziamo a fare soldi, possiamo essere certi di essere in qualche modo in correlazione con il nostro vero sé. Tuttavia, se non siamo ancora soddisfatti, probabilmente non abbiamo seguito la nostra vera vocazione che un giorno ci renderà completi. Qualunque sia la nostra situazione, la seconda casa parla del nostro livello di realizzazione personale attraverso le questioni materiali, il modo in cui le accettiamo e il modo in cui soddisfano la nostra fame interiore.

La seconda casa in Ariete
Se la seconda casa inizia nel segno dell’Ariete, possiamo vedere che questa persona segue il suo istinto di creare qualcosa nel mondo materiale. Si tratta di una fame forte, che spesso parla di sovralimentazione istintiva o di sottoalimentazione, fortemente legata alle proprie paure. Questa è la posizione che parla di guadagno rapido, di energia fortemente indirizzata verso questioni di autostima e di valore di tutte le cose della vita. Si parla anche della tendenza a mangiare troppo in fretta, a scegliere cibi ricchi di carne rossa, spesso troppo piccanti per il proprio stomaco. L’Ariete sulla cuspide della seconda casa può parlare dell’incapacità di una persona di godersi le cose lente, accoglienti, tenere o casalinghe. Questa può essere una posizione ruvida che forma una personalità ruvida, a meno che i pianeti femminili e la Luna non siano fortemente posizionati nell’oroscopo.

La seconda casa in Toro
La cuspide della seconda casa in Toro è la posizione più naturale per questa casa. Le persone che vi nascono hanno la capacità di riconoscere il valore di tutte le cose, le relazioni, le altre persone e le esperienze della vita. In alcuni casi si parla di una sfida accentuata in cui una persona dovrebbe imparare a conoscere il proprio valore attraverso una serie di esperienze avvilenti. Tuttavia, questo è raramente il caso e deve essere confermato da una posizione impegnativa di Venere nel tema natale. Si tratta di una persona che ha il talento di guadagnare denaro, a patto che il suo senso del mondo materiale non sia contaminato da convinzioni e opinioni altrui. Se cedono a sensi di colpa di qualsiasi tipo, la qualità delle loro relazioni si abbasserà improvvisamente e potrebbero avere difficoltà a riprendersi dall’assunzione di troppe responsabilità. Questi individui sono nati per godere della nostra realtà materiale e dovrebbero sempre ricordarsi di farlo.

La seconda casa in Gemelli
Se la seconda casa si trova nel segno dei Gemelli, possiamo immediatamente presumere che una persona guadagnerà soldi in attività rapide e indipendenti, piuttosto che avere un lavoro serio che porterà molte soddisfazioni profonde e stabili. Si tratta di una persona che può trarre profitto dalla scrittura, dal giornalismo, dal costante movimento, dal talento oratorio o da una buona capacità di negoziazione. Se c’è una sfida da affrontare attraverso i pianeti collocati in questa casa o Mercurio, possiamo vedere che gli approcci superficiali al valore delle cose portano alla disarmonia e rendono una persona nervosa e nervosa, incapace di creare qualcosa di stabile o abbastanza grande da soddisfare le proprie esigenze. Questa può anche rappresentare una “posizione da imbroglione” e parlare di qualcuno che fa soldi con attività losche, soprattutto se Mercurio è retrogrado o si trova nel segno dei Pesci.

La seconda casa in Cancro
Se la seconda casa inizia nel segno del Cancro, questo è un forte segno che una persona avrà la possibilità di guadagnare da un’attività di famiglia o da una propria azienda privata. Si tratta di una persona capace di lavorare da casa, o di una persona che segue la corrente e si affida al destino per ottenere la propria ricchezza. In generale, questa posizione potrebbe non essere così forte se la Luna non è molto forte, ma dà la possibilità di trovare una gioia incredibile nel cibo, nella cucina e nelle riunioni di famiglia. È una posizione che accentua la ricerca interiore di gratitudine e di amore e spesso parla di predisposizioni genetiche come di un potenziale guadagno personale. Può anche essere una posizione che parla dell’eredità che si sta spendendo dal giorno della nascita, al contrario delle questioni ereditarie dell’ottava casa in cui qualcuno deve morire o rinunciare a qualcosa per ottenere un guadagno.

La seconda casa in Leone
Se la cuspide della seconda casa di una persona si trova nel segno del Leone, si può notare la capacità di posare per il denaro e questo si vede spesso in modelli, attori e persone che devono essere teatrali per ottenere qualcosa per se stessi. A seconda della dignità del suo dominatore, questa è la posizione della seconda casa che parla di forte sicurezza quando si tratta di questioni materiali, ma può anche rendere una persona vulnerabile alle opinioni degli altri quando si tratta del proprio valore. Con una stretta correlazione con il proprio ego, questa è una posizione delicata per la seconda casa, poiché l’esito di ogni situazione è legato non solo all’autostima, ma anche al rispetto di sé. Questo può essere impegnativo se una persona non è abbastanza coraggiosa o forte da affrontare tutti gli ostacoli che potrebbero manifestarsi attraverso le altre persone e la società.

La seconda casa in Vergine
Se la seconda casa inizia nel segno della Vergine, si può presumere che si tratti di una persona che ha qualcosa da imparare sulla soddisfazione. Questo è un segno che porta Venere alla sua caduta, e poiché Venere è un governatore naturale per le questioni della seconda casa, possiamo vedere che la sfida qui è quella di valorizzare le proprie azioni e i propri successi, invece di cercare difetti in tutto ciò che si fa. Nel caso in cui Mercurio forte colori questa posizione, possiamo vedere una persona razionale e capace di risolvere qualsiasi cosa le capiti a tiro. Tuttavia, è ancora raro trovare una persona con questa impostazione che sia effettivamente soddisfatta di ciò che possiede. Il denaro deriva dal duro lavoro, dalla dedizione e dall’attenzione ai dettagli, e questo è portato da una persona che raramente otterrà qualcosa in fretta o guadagnerà qualcosa che non ha ben meritato.

La seconda casa in Bilancia
Quando la seconda casa si trova nel segno della Bilancia, l’individuo si sente apprezzato attraverso le relazioni con le altre persone. In un certo senso, questo può essere problematico e portare all’invidia e a tutti i tipi di valutazioni per cui l’anima non è pronta, mentre allo stesso tempo fornisce molte benedizioni materiali attraverso le collaborazioni o un coniuge scelto. In una posizione mal impostata, questo può far sì che una persona veda il proprio partner come un oggetto di proprietà, vano e rivolto ad altri. Per fortuna, questo non accade molto spesso, ma è comunque impegnativo dare valore a se stessi con tutte le influenze che si ricevono dal mondo esterno. Si tratta di una predisposizione a guadagnare lavorando con altre persone, in un team o attraverso relazioni, partnership, legge o ricerca della giustizia.

La seconda casa in Scorpione
Se la seconda casa ha una cuspide nel segno dello Scorpione, si parla di finanze lasciateci dai nostri antenati. A seconda delle nostre predisposizioni genetiche, questo può essere una benedizione o una maledizione, poiché dipende molto da coloro che c’erano prima che noi venissimo al mondo. Potrebbe sembrare che abbiamo poca influenza sul nostro benessere quando questa impostazione prende il sopravvento. Per trovare la gioia nel mondo materiale, questa è una posizione che sfida la persona a trovarla nel cambiamento e ad accettare che l’energia deve fluire e circolare in ogni momento. In senso pratico, questo significa che bisogna dare per ricevere e che non ci sarà mai una ricompensa senza che questa sia stata guadagnata con ogni sorta di azioni, scelte di vita e ascendenze. Questa è anche una posizione che può parlare di un debito che deve essere ripagato, e non è sempre facile da comprendere o da godere.

La seconda casa in Sagittario
Se la seconda casa ha la sua cuspide nel segno del Sagittario, è difficile aggrapparsi al denaro o attenersi ai sentieri battuti per guadagnarlo. Anche se si tratta ovviamente di una persona che può trarre profitto dall’insegnamento, dalla filosofia o dai viaggi, la quantità guadagnata non sarà facilmente contenuta e verrà spesa rapidamente. Sebbene ci sia sempre molta fortuna nei luoghi in cui si trova il benefico Sagittario, ci sono molti approcci irrealistici e la tendenza a strafare, qualunque sia il simbolismo della casa interessata. È proprio per questo che queste persone tendono a mangiare troppo, a spendere troppo, a guadagnare troppo o ad essere in qualche modo irrealistiche sul proprio valore e sul valore delle cose che fanno e dei loro risultati. Finché c’è abbastanza profondità e buon senso nel loro approccio, qui si trova il seme della vera soddisfazione e della felicità terrena.

La seconda casa in Capricorno
Se l’oroscopo ha la cuspide della seconda casa nel segno del Capricorno, questa viene spesso vista come una croce del destino che non può essere cambiata. Il problema maggiore risiede nel senso di colpa che si porta dentro l’anima e che porta a circostanze sfortunate e a errori nel campo delle finanze o delle abitudini alimentari. Non è una posizione che perdona molto, soprattutto se non si è pronti ad assumersi tutta la responsabilità della propria vita e dei propri beni finanziari o materiali. Una lezione che deve essere appresa in Capricorno si impara sempre meglio attraverso il riposo, e non si può vedere quanto si vale se non si è ben riposati. Finché saranno in uno spasmo costante, bloccati dall’incapacità di sentirsi responsabili del proprio benessere, non saranno in grado di vedere la sana routine di cui hanno bisogno per diventare soddisfatti di ciò che hanno.

La seconda casa in Acquario
Nei casi in cui la seconda casa inizia nel segno dell’Acquario, le questioni di valore cambieranno continuamente. L’unico valore costante che la persona riconoscerà sarà quello delle amicizie e degli obiettivi comuni della società, mentre sarà piuttosto difficile rimanere stabili in un approccio finanziario. Si tratta di una persona che ha bisogno di correre grandi rischi finanziari, proprio come rischierà con la propria salute e con tutto ciò che il suo corpo può sopportare consumando troppo spesso cibo veloce e spazzatura perché il suo fegato e il suo cuore possano sopportarlo. Nella maggior parte dei casi, la prima casa dei nati in questa seconda casa si trova in Capricorno, il che aggiunge una nuova dimensione all’uso della loro energia quando creano qualcosa nel mondo materiale. Stabili e con un piano forte, sembrano trovare la liberazione attraverso il denaro e questo li renderà spesso stranamente irresponsabili e pieni di sorprese in tutte le questioni finanziarie.

La seconda casa in Pesci
Quando la seconda casa si trova nel segno dei Pesci, di tanto in tanto si perdono molti oggetti. Questo si vede in una persona che non sa dove sono le sue chiavi, così come non è sicura di dove o quando sarà in grado di guadagnare qualcosa da sola. La cosa complicata qui sta nel fatto che le illusioni con i Pesci tendono a prendere il sopravvento, e una persona può sentirsi veramente e profondamente soddisfatta senza avere molto, così come potrebbe sopravvalutare le sue capacità in certi campi, perdendo la sua vera missione e concentrandosi su obiettivi materiali. L’obiettivo principale di una persona in questo caso è seguire la sua vera vocazione e la missione che deve compiere in questa vita, perché questa è l’unica cosa che può portare abbastanza soddisfazione reale alla sua vita.

SECONDA CASA
seconda casa

Cosignificante Toro
Archetipo Orfano
Interpretazione I beni materiali della famiglia già esistenti alla nascita. Il denaro proprio. Il modo in cui il soggetto guadagna e spenderà il suo denaro.
Parole Chiave SICUREZZA, BENI MATERIALI, DENARO, FORTUNA PERSONALE, POSSEDIMENTI
Casa Opposta VIII, Scorpione

“Iscriviti al mio Canale Telegram”
per non perdere il prossimo articolo gratuito

"La Bibbia dei Tarocchi"

...da 0 a cartomante gitana...

scopri subito i segreti dei Tarocchi !

“dopo il successo in USA, ora anche in lingua Italiana
la raccolta più completa sui Tarocchi”

Edizione Bundle
7 Libri in 1

la bibbia dei tarocchi

Edizione Lite
3 libri in 1

tarocchi e arcani mock up

scopri come partire da 0 a conoscere in modo facile e veloce
gli Arcani Maggiori e Minori dei Tarocchi…
Impara gli schemi di lettura più avanzati
con + di 70 modelli da seguire…
Diventa una VERA CARTOMANTE esperta senza Rivali
con la lettura degli Archetipi e i segreti delle Janare Napoletane…
… E molto, molto altro Ancora!

 ottieni subito il nuovo video-corso di
“introduzione ai segreti dell’esoterismo”

del valore di 297€
Gratis!

social

disclaimer

Templum Dianae è un sito di natura Hobbistica – dilettantistica, con il solo scopo di fornire un servizio di intrattenimento, senza l’intenzione di voler fornire consulti e indicazioni di parere medico o finanziario.

Le informazioni all’interno di questo sito sono a solo scopo informativo ed enciclopedico, e potrebbero non rappresentare il pensiero dell’autore.

L’autore declina ogni responsabilità per l’eventuale uso scorretto ed irresponsabile del materiale all’interno del sito.

“Templum Dianae” in all Languager
are all intellectual property of
Giovanni da Rupecisa