L’ottava casa: La casa del sesso
L’Ottava Casa è comunemente chiamata la Casa del Sesso. Questa casa si occupa delle relazioni, delle interazioni con gli altri e di come alcuni aspetti di queste interazioni possano assumere una natura più comunitaria. Parla di ciò che le nostre relazioni ci porteranno e di come possiamo ottenere il massimo da esse.

Tornando all’enfasi posta dalla Casa sul sesso, è importante notare che i francesi si riferiscono all’orgasmo come “le petit mort” o “la piccola morte”. Quando raggiungiamo questo stato esaltante di comunione, lasciamo un po’ di noi stessi dietro di noi – moriamo di una piccola morte. Si può anche scegliere di vederla come una crescita, un nuovo inizio, la rinascita dell’anima o un guadagno per la coppia. L’Ottava casa è una casa di pari opportunità, che pone sesso, morte e rinascita sullo stesso piano e riconosce la vitalità e l’importanza di tutti e tre. Tutti noi sperimentiamo la morte e la rinascita come parte della nostra vita: relazioni fallite che portano a nuove relazioni, cambiamenti di carriera, un nuovo taglio di capelli. Ogni nuova fase ci rigenera e ci fa rinascere e dovremmo accoglierla.

Anche le risorse condivise rientrano nell’Ottava Casa: eredità, alimenti, tasse, assicurazioni e sostegno da parte di un altro. Questa casa si occupa del sostegno finanziario, ma anche di quello spirituale, emotivo e fisico. Sebbene le nostre relazioni condividano molti degli aspetti sopra menzionati, esse hanno anche dinamiche proprie e crescono dall’interno (cresciamo attraverso la nostra sessualità e attraverso altri mezzi più tangibili). Detto questo, per quanto le nostre relazioni siano espansive, hanno anche alcuni vincoli, molti dei quali posti dalla società. Mi vengono in mente le tasse, gli alimenti e la natura congiunta dei beni. Sì, ogni opportunità che abbiamo può essere accompagnata da una restrizione. Ancora una volta: morte e rinascita.

In linea con la natura trasformatrice di questa casa, i rituali sono in primo piano. Ogni gruppo ha il suo modo di scrutare e guardare in profondità nell’anima e nel passato, anche solo per avere un’idea di ciò che siamo veramente. Che qualità assumeranno i nostri rituali? Stati esaltati o metamorfosi? Quali segreti custodiamo e perché? Il modo in cui gestiamo le interazioni, le relazioni e i rituali è importante per l’Ottava Casa: saremo onesti, efficaci e responsabili? Le ricchezze generate dalle nostre relazioni andranno a beneficio del gruppo (azienda, umanità) nel suo complesso? La chiave di questa casa è il nostro lascito: come ci comportiamo ora e come questo si manifesterà per sempre.

L’Ottava casa è governata dallo Scorpione e dai pianeti Marte e Plutone.

Quando parliamo dell’ottava casa di un oroscopo personale, possiamo affermare con piena sicurezza che è la più odiata di tutte le case. La cosa strana è che qui non c’è nulla da odiare se non noi stessi e i nostri limiti, le nostre paure e i nostri tabù. Questa è una casa che nasconde tutte le cose sporche, la nostra spazzatura e la nostra rabbia, le nostre emozioni, le relazioni e le cose da cui dobbiamo liberarci, così come tutto ciò che spingiamo sotto il tappeto, rifiutandoci di affrontarlo. Nella sua manifestazione finale, questa è la casa della morte, che arriva come la fine della strada dopo che troppe cose sono state liquidate perché il nostro corpo possa gestirle, ma anche come una parte inevitabile della vita. È anche chiamata Casa della Reincarnazione, mentre il suo motto latino mors significa letteralmente “morte”.

Aree della vita
L’ottava casa si riferisce al segno dello Scorpione e parla sempre di odio e vendetta, in qualsiasi forma, colore o manifestazione la vediamo nella nostra vita. Governa tutte le cose morte, sepolte e scomparse. La chiave del mistero sta nel fatto che parla anche, magicamente, del nostro concepimento. Per comprendere veramente i fiumi della nostra ottava casa, dobbiamo accettare pienamente che non c’è inizio senza fine e viceversa. Ogni pianeta che si trova nella nostra ottava casa è un pianeta che non riusciamo a vedere in tutto il suo splendore. Anche quando Marte o Plutone sono qui, data la loro forte dignità dovuta al legame di questa casa con lo Scorpione, tendono comunque a essere liquidati e gettati nella spazzatura, in un modo o nell’altro. Ciò che è un guadagno per un uomo è una perdita per un altro uomo, e questo si vede meglio attraverso il simbolismo dell’ottava casa, perché rappresenta i beni di qualcun altro e tutto ciò che riceviamo da coloro che ci hanno lasciato.

Questa è la casa del cambiamento, delle curve e delle asperità della strada e di tutto ciò che il nostro inconscio ci invia per proteggerci da situazioni pericolose o per gettarci in esse. È il luogo del pericolo e della paura, ma anche della liberazione. Il suo seme gettato dalla precedente settima casa è stranamente connesso alle relazioni. Possiamo vedere che tutte le persone che abbiamo messo da parte si accumulano qui e creano spasmi, insoddisfazioni e altre paure, poiché non abbiamo permesso il cambiamento e l’accettazione. Come tutte le cose che sono tabù, questo è un luogo dove vanno tutte le relazioni sessuali intime e dove possiamo trovare tutte le preferenze perverse, le scelte difficili da capire per gli altri e le cose di cui ci vergogniamo. In un altro estremo, questa è la casa delle relazioni impegnate e profonde, quelle che brillano al di là delle promesse di matrimonio, dando promesse per le vite che devono ancora venire.

La bellezza dell’ottava casa è vista attraverso la nostra capacità di trasformarci, di rompere i nostri bozzoli e di diventare farfalle colorate e volanti. È un luogo di rigenerazione a cui ci rivolgiamo quando siamo feriti e smarriti, quindi valutate attentamente la posizione di tutto ciò che vi è nascosto. Ci mostrerà il percorso delle nostre ombre e ciò che dobbiamo affrontare per crescere, così come tutto ciò a cui dobbiamo rivolgerci quando non siamo felici, o quando abbiamo qualcosa che deve essere perdonato, cambiato, o semplicemente accettato così com’è. È un luogo che ci trasforma in persone migliori, quindi non è una casa da odiare ma piuttosto da adorare.

L’ottava casa in Ariete
Con l’ottava casa in Ariete la sfida principale della vita è accettare la forza costruttiva della rabbia e del conflitto. Se Marte non è posizionato molto bene, si parla della tendenza a sprecare le proprie energie in questioni irrilevanti, viste soprattutto attraverso aspetti impegnativi di Marte. Il cambiamento avverrà in modo abbastanza naturale, ma con molto fuoco e molto rumore e non sarà mai facile. L’istinto deve essere alimentato e il più delle volte questa è la posizione dei nati con l’ascendente in Vergine, il che significa che tendono a pensare troppo alle cose e a mettere da parte l’istinto e le sensazioni viscerali. La cosa più dannosa che una persona può fare con questa posizione è affrontare la vita in modo ragionevole invece che istintivo. Questa è anche un’impostazione che accentua il fatto che tutti i problemi con i giovani uomini pieni di energia, di leadership, di polizia o di esercito, devono essere riparati e portati a un livello di accettazione e comprensione emotiva.

L’Ottava Casa in Toro
Il Toro è un segno che celebra la vita mentre l’ottava casa è quella che la distrugge. Una delle più grandi opposizioni dello zodiaco si trova in questa posizione e il cambiamento avverrà come una lenta e difficile interferenza con la vita che a un certo punto dovrà semplicemente rompersi. C’è qualcosa di troppo diverso da ciò che la natura primordiale desidera in questa posizione, e ricucire le differenze tra personale e collettivo potrebbe risultare estremamente difficile per questa persona. La gioia si trova nelle scelte bizzarre e i cambiamenti sono davvero difficili da accettare. La trasformazione è lenta e deve essere goduta o non avverrà affatto. Questo comporta ogni sorta di problema nel lasciar andare persone, circostanze, carriere e persino rifiuti fisici. Queste sono le persone che devono gettare nella spazzatura le cose usate e rotte e non vogliono che l’energia dei tesori materiali rotti contamini il loro mondo emotivo.

L’ottava casa in Gemelli
Con l’ottava casa in Gemelli, i cambiamenti si muovono sempre nella propria pianura mentale e l’approccio superficiale è quasi impossibile da accettare. Questa è una posizione tipica dei nati con l’ascendente in Scorpione, e vedremo che hanno davvero difficoltà ad accettare qualsiasi cosa spensierata che manchi di profondità e di istinto profondo nel suo nucleo. Gli individui con l’ottava casa in Gemelli si terranno alla larga dalle chiacchiere, spesso non rendendosi conto di quanto possano essere necessarie e utili. Il rifiuto dell’amore fraterno o dell’amore con un fratello è quasi sempre presente, quindi deve essere trovato nel loro cuore e accettato nel bene e nel male. I cambiamenti nella vita saranno stranamente casuali quando sono grandi e di solito vengono affrontati con facilità e vigore. Questa è la posizione che permette di amare il cambiamento e questi sognatori cercheranno la felicità nei luoghi più strani.

L’ottava casa in Cancro
Con l’ottava casa in Cancro, è quasi impossibile controllare le paure interiori lasciate in eredità dagli anziani. Questa è una posizione tipica per coloro le cui madri avevano paura della gravidanza, magari sentendosi perse e sole nel loro stato d’animo. È una posizione di cura che rende questi individui più sensibili di quanto possa sembrare, e non è mai facile accettare questa profonda natura emotiva che si nasconde dentro di loro. Le persone nate con l’ottava casa in Cancro tendono a ignorare le emozioni, fingendo che non siano importanti quanto la loro mente razionale, e si circondano di persone che sostengono questa teoria. Questo è pericoloso semplicemente perché potrebbe portare a un rapido declassamento del livello di soddisfazione che si vuole raggiungere. Il perdono e l’accettazione, uniti alla compassione e alla sensibilità, salvano questi individui volitivi dal crollo.

L’ottava casa in Leone
Se l’ottava casa si trova in Leone, non è facile accettare l’autorità. Non solo una persona avrà bisogno di un cambiamento di immagine e di scenario personale, ma vedrà anche tutti i problemi legati al proprio ego negli altri. Se non accettano il comportamento infantile e gli sforzi degli altri, significa semplicemente che non sono sulla strada giusta. C’è quasi sempre qualcosa di sbagliato nella loro percezione del successo. Per evolvere e trasformarsi veramente in individui di successo, forti e pieni di vita, devono portare il loro livello di rispetto per gli altri e per se stessi a livelli infiniti. La sfida sta nella capacità di rispettare chi non è profondo, pratico e responsabile come loro pensano. Quando vedranno che il sorriso sul loro volto è direttamente collegato al rispetto che nutrono per il loro bambino interiore, la loro percezione cambierà e saranno pronti a gestire, governare e far risplendere la loro calda luce sulle altre persone.

L’ottava casa in Vergine
Il segno della Vergine ha raramente un’idea di cosa sia l’edonismo e sembra avere il bisogno di analizzare dettagliatamente tutto, togliendo ogni colore alle cose creative della vita. Il problema principale si nasconde nel fatto che senza dettagli non ci sarebbe funzionalità, e per fondare qualsiasi idea grandiosa bisogna essere abbastanza pratici da impegnarsi nei dettagli. La resistenza alle questioni pratiche e quotidiane con questa posizione natale porta a tutti i tipi di problemi di salute. Una persona deve rendersi conto che l’unico modo per trovare soddisfazione nel mondo materiale è attraverso il mondo materiale, che verrà messo da parte come irrilevante rispetto al suo incredibile dominio mentale. La vera intelligenza si nasconde nel nostro corpo, nella nostra routine e nella nostra fisiologia. Mercurio è esaltato nel segno della Vergine e nell’elemento Terra, quindi ogni sforzo mentale deve avere il suo obiettivo finale nella sua manifestazione nel mondo reale. Tutto il resto sembrerà un mucchio di parole vuote se non si dà sostanza attraverso la praticità e il radicamento.

L’ottava casa in Bilancia
L’ottava casa in Bilancia è una posizione davvero strana, perché sembra essere legata alle persone che vogliono stare da sole. Anche se è nostro naturale bisogno di avere qualcuno da amare, di raggiungere la perfetta armonia, questo ovviamente non vale per tutti nello zodiaco. Anche se questi individui sognatori possono desiderare il loro finale da favola, la loro accettazione dell’unione sarà incostante e instabile. Hanno bisogno di costruire da zero un approccio personale alla partnership, al matrimonio e a tutto ciò che riguarda le altre persone, come se la loro vita fosse segnata da relazioni incoerenti e da genitori che non erano così funzionali insieme come lo erano quando erano separati. Come coloro che mancano di tatto e desiderano essere indipendenti, si trovano in relazioni stranamente soddisfacenti prima del matrimonio, mentre hanno difficoltà a gestire l’istituzione del matrimonio alla fine. La chiave si nasconde ovviamente nel loro mondo intimo e profondo e nel riconoscere la differenza tra matrimonio e obbligo.

L’Ottava Casa in Scorpione
Questa è una posizione che raccoglie facilmente tutti i rifiuti in un unico luogo. C’è una conoscenza profondamente radicata della fine e dell’inizio di tutte le cose nella vita, mentre questi individui accettano l’intero ciclo della vita e della morte in modo diverso da altre persone nella loro vita. Le paure che si portano dentro vanno agli estremi, dal panico al coraggio assoluto, e non è facile catturarli in un certo stato per troppo tempo. Se da un lato sono estremamente pronti ad affrontare qualsiasi sfida, dall’altro possono cedere all’isteria di massa in un minuto, e non avrete idea di come questo si colleghi alla stessa persona che erano poco tempo fa. Se Marte e Plutone danno un forte sostegno, vedremo che queste persone hanno una capacità quasi magica di affrontare il pericolo, di mantenere la calma nelle situazioni più impegnative, come se il loro intero corpo energetico fosse sempre pronto a tutto. A seconda della posizione della Luna, le loro acque saranno pulite e il loro stato emotivo facile.

L’ottava casa in Sagittario
Quando l’ottava casa si trova in Sagittario c’è qualcosa di strano nelle convinzioni di questa persona. Tutto ciò che prevedono funzionerà – non funzionerà, e viceversa, come se l’intero Universo fosse lì per insegnare loro la relatività di tutte le cose. Se da un lato sono protetti dai pericoli grazie a un segno benefico come quello governato da Giove, dall’altro avranno problemi ad accettare tutte le questioni, gli insegnamenti e gli approcci filosofici legati a Giove. Finché sentiranno che tutta la loro vita ha un grande scopo, staranno bene, ma questo è uno stato che si esaurisce molto rapidamente e li spinge a nuove attività, scelte e cambiamenti nel loro percorso di vita che avvengono troppo spesso perché il resto del mondo possa capirne il motivo. Tutte le cose negative che accadono saranno una benedizione sotto mentite spoglie e tutte quelle positive il contrario. Per capire che tutta la loro vita è stata stravolta, dovranno separarsi dalla gente comune e rendersi conto di quanto sono diversi. Se perdono la fede, tutto può andare perduto in un istante.

L’ottava casa in Capricorno
Se l’ottava casa si trova in Capricorno, la responsabilità è qualcosa che non sembra avere valore per l’individuo. Questo può portare a ogni sorta di circostanze difficili nel caso in cui Saturno sia sfidato e non ci sia abbastanza riposo ed esperienze tranquille nella loro vita. La pressione causata da Saturno è sempre presente per spingerci verso l’evoluzione, ma con questa posizione questa pressione può talvolta essere schiacciante e la liberazione è desiderata più di ogni altra cosa. Il problema principale si nasconde nel fatto che questo è tenuto a livello inconscio e una persona vede semplicemente le circostanze difficili che creano pressione, senza vedere la propria parte nell’evitarle. C’è sempre un lato del loro albero genealogico che è difficile da capire, mentre mancano la struttura e una sana routine, soprattutto per quanto riguarda il sonno e il riposo. Se questa posizione viene affrontata in modo tenero e comprensivo, con fiducia e forza di volontà, non c’è motivo di non trovare una via d’uscita ai loop infiniti che i problemi familiari tendono a creare.

L’Ottava Casa in Acquario
Tutti conosciamo i lati positivi del segno dell’Acquario, soprattutto coloro che amano l’astrologia o vi dedicano la propria esistenza. Le persone con l’ottava casa in Acquario tendono a vedere solo i lati negativi di questo segno e non riescono a gestire lo stress, i cambiamenti, il movimento della civiltà e le conversazioni veloci che non sembrano avere un fondamento. Questa posizione parla dell’incapacità di aprirsi al progresso e alle novità, e anche se il valore dei ricordi è incredibilmente importante, lasciarli andare può essere ancora più soddisfacente per una persona con questa impostazione. Una volta compreso il valore della solitudine e della libertà, non ci saranno più così tante aspettative irrealistiche da parte degli altri, e la pressione mentale che si crea per se stessi svanirà lentamente. Le amicizie vanno coltivate, ma anche lasciate cambiare, crescere e portare con sé tutte le sfide delle relazioni interpersonali.

L’ottava casa in Pesci
Quando l’ottava casa inizia nel segno dei Pesci, il mondo dei sogni è il luogo più lontano per una persona. Questo può significare che la persona è troppo razionale nelle circostanze quotidiane per dare valore ai suoi sogni, oppure che tutti i suoi sforzi per materializzare i suoi desideri falliscono. La paura del fallimento e del tradimento è forte in questo scenario, e la persona sarà fortemente critica e critica nei confronti delle bugie degli altri. È tipico di questi individui rompere alcune relazioni a causa della sfiducia o della delusione, poiché la loro fede si affievolisce e subentrano paure ancora più forti. Devono prendersi cura dei loro confini e mantenere intatta e nutrita la loro membrana verso il mondo esterno. Quando accetteranno la loro missione ed entreranno in contatto con i loro veri talenti, tutte le cose intorno a loro andranno al loro posto e raggiungeranno lo stato di felicità e di fede che desiderano.

EIGHTH HOUSE

Cosignificant Scorpio
Archetype Destroyer
Interpretation Separation from one’s own, existential crises, death and destruction. The ability to be reborn, sexuality and money from the spouse or family of origin (inheritance, legacies).
Key words LOSS, DEATH, INNER REVOLUTION, REBIRTH, LETTING GO, HERITAGE
Opposite House II, Taurus

“Iscriviti al mio Canale Telegram”
per non perdere il prossimo articolo gratuito

"La Bibbia dei Tarocchi"

...da 0 a cartomante gitana...

scopri subito i segreti dei Tarocchi !

“dopo il successo in USA, ora anche in lingua Italiana
la raccolta più completa sui Tarocchi”

Edizione Bundle
7 Libri in 1

la bibbia dei tarocchi

Edizione Lite
3 libri in 1

tarocchi e arcani mock up

scopri come partire da 0 a conoscere in modo facile e veloce
gli Arcani Maggiori e Minori dei Tarocchi…
Impara gli schemi di lettura più avanzati
con + di 70 modelli da seguire…
Diventa una VERA CARTOMANTE esperta senza Rivali
con la lettura degli Archetipi e i segreti delle Janare Napoletane…
… E molto, molto altro Ancora!

 ottieni subito il nuovo video-corso di
“introduzione ai segreti dell’esoterismo”

del valore di 297€
Gratis!

social

disclaimer

Templum Dianae è un sito di natura Hobbistica – dilettantistica, con il solo scopo di fornire un servizio di intrattenimento, senza l’intenzione di voler fornire consulti e indicazioni di parere medico o finanziario.

Le informazioni all’interno di questo sito sono a solo scopo informativo ed enciclopedico, e potrebbero non rappresentare il pensiero dell’autore.

L’autore declina ogni responsabilità per l’eventuale uso scorretto ed irresponsabile del materiale all’interno del sito.

“Templum Dianae” in all Languager
are all intellectual property of
Giovanni da Rupecisa