Le Ossa dei Morti : dolce tipico di Halloween e samhain

le ossa dei morti” sono un dolce tipico Emiliano, sopratutto delle città di Parma e Reggio Emilia, ma anche un dolce tipico della regione Sicilia… anche se le ricette tendono ad avere impasti e ingredienti differenti…
Normalmente la tradizione popolare colloca il consumo di tale alimento durante la commemorazione dei defunti e di Ognissanti…

Le ossa dei morti : ricetta Emiliana

le ossa dei morti

biscotto:

  • 500 grammi di farina di frumento
  • 4 uova
  • 250 grammi di zucchero
  • 150 grammi di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di un limone.

glassa

  • 200 grammi di zucchero a velo
  • colorante da pasticceria a scelta
  • perline dolci.

preparazione

biscotto

Versare la farina sulla spianatoia, fate un cratere nel mezzo e qui versate gli ingredienti prima dell’impasto.
Fare ammorbidire il burro a temperatura ambiente, rompere le uova usandone due intere e delle altre due i tuorli, impastare un poco le uova prendendo la farina sempre dai bordi e aggiungere il burro ammorbidito, la scorza grattugiata del limone e la vanillina.
Impastare bene fino ad ottenere un composto compatto da stendere con il mattarello fino a raggiungere uno spessore alto 5mm circa.
Con un coltello tagliate la pasta in modo da formare tante ossa, in alternativa utilizzare uno stampo.
Ungere una teglia di burro, adagiate i biscotti facendoli cuocere in forno a temperatura media finché non avranno formato una crosta dorata (circa mezz’ora).

glassa

Nel frattempo preparare la glassa: mettere in una terrina lo zucchero a velo e qualche cucchiaino d’acqua, rimestando con una spatola di legno.
A cottura avvenuta togliete i biscotti dal forno, copriteli con la glassa e ornateli con qualche perlina dolce.

danza macabra
Frammento dell’affresco della Danza macabra, XV secolo, Abbazia di Chaise-Dieu

Le ossa dei morti nella tradizione popolare

poco o nulla si sa, dell’origine e della tradizione che lega il consumo delle ossa dei defunti nella tradizionale data ad essa collegata, sebbene la ricetta appaia di stampo medioevale – rinascimentale, è possibile che essa possa essere collegata all’abitudine dei popoli preromani (di origine Etrusco – Celtica) nella zona di Parma atta a festeggiare qualche festività legata ai defunti.

Con l’avvento del cristianesimo primitivo, probabilmente l’abitudine di sacrificare le ossa, come nel comune Samhain , potrebbe essersi modificata consumando delle paste alla forma delle stesse, tradizione assorbita dal cristianesimo primitivo nell’antica Grecia, dove sopratutto nei rituali dediti ad Artemide si iniziò a sostituire il sacrifico animale con pagnotte recanti le forme dello stesso
(vedi artemisie)

La seconda ipotesi, invece potrebbe collegare il consumo delle stesse come una tradizione singolare di origine medioevale – rinascimentale, atta a scongiurare la paura della morte nel giorno dedicato proprio ai defunti…


le vere origini di halloween


 

torna al https://www.templumdianae.com/biblioteca-esoterismo/ricettari-esoterismo/ricettario-delle-streghe/ricettario-di-cucina/

More To Explore

Share This Post

“Iscriviti al mio Canale Telegram”
per non perdere il prossimo articolo gratuito

"La Bibbia dei Tarocchi"

...da 0 a cartomante gitana...

scopri subito i segreti dei Tarocchi !

“dopo il successo in USA, ora anche in lingua Italiana
la raccolta più completa sui Tarocchi”

Edizione Bundle
7 Libri in 1

la bibbia dei tarocchi

Edizione Lite
3 libri in 1

tarocchi e arcani mock up

scopri come partire da 0 a conoscere in modo facile e veloce
gli Arcani Maggiori e Minori dei Tarocchi…
Impara gli schemi di lettura più avanzati
con + di 70 modelli da seguire…
Diventa una VERA CARTOMANTE esperta senza Rivali
con la lettura degli Archetipi e i segreti delle Janare Napoletane…
… E molto, molto altro Ancora!

 ottieni subito il nuovo video-corso di
“introduzione ai segreti dell’esoterismo”

del valore di 297€
Gratis!

social

disclaimer

Templum Dianae è un sito di natura Hobbistica – dilettantistica, con il solo scopo di fornire un servizio di intrattenimento, senza l’intenzione di voler fornire consulti e indicazioni di parere medico o finanziario.

Le informazioni all’interno di questo sito sono a solo scopo informativo ed enciclopedico, e potrebbero non rappresentare il pensiero dell’autore.

L’autore declina ogni responsabilità per l’eventuale uso scorretto ed irresponsabile del materiale all’interno del sito.

“Templum Dianae” in all Languager
are all intellectual property of
Giovanni da Rupecisa

scopri il nuovo corso di "introduzione ai segreti dell'esoterismo" Gratis

scopri subito le 3 Video Lezioni Dove Ti Insegno:

  • Cosa Devi Fare Se Vuoi Imparare Seriamente L’esoterismo
  • Come Scegliere Un Libro Di Esoterismo Di Valore
  • Quali Sono I Testi Migliori Per Iniziare