Il seme di denari è fortemente associato alla sfera fisica e alla realtà materiale e allo stesso tempo è legato all’ elemento della terra. Il materialismo influenza fortemente l’interpretazione di queste carte e tra i semi è ritenuto come quello meno legato alla persona in sé. Solitamente le sue carte sono associate ad abbondanza, generosità ed equilibrio e i colori più diffusi sono il verde, l’oro e il marrone. Un’altra particolarità di questo seme è che su ciascuna moneta si può spesso osservare un pentacolo. La sequenza di carte sembra voler rappresentare i guadagni che le azioni potrebbero farci ottenere e le perdite dovute agli errori.

seme di denari
l’asso di denari nel mazzo rider waite

Significato del seme di denari

Il seme di Denari, detti anche Pentacoli, esercita la sua influenza sulle ricchezze il potere del denaro, la sicurezza economica e sociale. Il seme di Denari è collegato con l’elemento primario della Terra, la Madre che, insieme all’ Oro, sostiene gli esseri umani con i suoi preziosi frutti. L’incidenza dell’elemento primario della Terra sul seme di Denari, carica il potere simbolico di ognuna delle figure, che assumono un particolare realismo.

Il potere previsionale e divinatorio delle figure di Denari, è rafforzato dal corrispondente valore simbolico. Al seme di Denari corrisponde l’elemento primario della Terra che, trasmetterà la sua valenza simbolica alle carte dell’intero seme e, in particolare, alle quattro figure.
Gli esperti delle arti divinatorie sostengono che l’incidenza dell’elemento primario della Terra sul seme di Denari, potenzia e carica il significato simbolico di ognuna delle figure, rivestendole in particolare di un latente realismo. In generale, il seme di Denari, detti anche Pentacoli, esercita la sua influenza sulle ricchezze, le operazioni commerciali, il potere del denaro, la sicurezza economica e il benessere sociale. Da un punto di vista simbolico, l’oro che resta alla base del concetto “Denaro”, è associato alle viscere della madre Terra, ed è considerato il metallo che più di tutti è in grado di fornire agli esseri umani il sostegno necessario per far fronte al proprio destino. L’oro è il metallo prezioso raffigurato da un disco, o da un pentacolo brillante, che simboleggia l’espressione della volontà e la trasformazione in materia dell’attività spirituale

Il sede di denari nei tarocchi rimanda immediatamente alla donna in quanto tondeggianti in relazione alla forma. E’ il seme Terra.

Il denaro rappresenta la classe dei commercianti e di tutti coloro che fanno circolare una grande quantità di denaro. La terra è rappresentata con un triangolo, con la punta rivolta verso il basso e attraversato con una linea orizzontale. Il seme rappresentando la terra, raffigura tutto ciò di concreto, stabile. Come citato prima, riguardando il genere femminile, simboleggia anche la fecondazione.

I denari corrispondono alla lettera ebraica HEH (completamento dell’energia e della forma), all’autunno, al cerchio magico, all’imperativo esoterico e alla tenacia. Denari in più si riferisce ai regali, vincite, bellezza e sensualità e novità. Al contrario indica egoismo, avarizia, vanità, superficialità ed eccesso.

associazioni

Segni zodiacali: Capricorno, Vergine e Toro

panoramica sulla carte del seme di denari

– Asso di Denari – 
In questa carta , dove predomina il colore giallo dell’oro, è raffigurato un grosso cerchio che contiene altri cerchi concentrici, dentro i quali vediamo una figura che in genere è un busto, con una corona di alloro sul capo. Sono inoltre presenti molti elementi ornamentali che simboleggiano l’abbondanza e il benessere. La carta presenta una forte valenza ambigua e molto spesso preannuncia al consultante situazioni difficili.

– Due di Denari –
Questo Arcano Minore viene rappresentato con due cerchi simmetrici e regolari. La distanza tra i centri dei due cerchi, secondo l’opinione degli esperti di cartomanzia, sta ad indicare la necessità di perfezionismo ed il raggiungimento di intenti e progetti di varia natura. La solidità dell’ elemento Terra associato al seme di denari, è attenuata dalla natura mutevole del numero 2. E’ in arrivo una fase alterna, in cui è necessario tenere in equilibrio armonico le differenti parti della propria vita. Bisogna organizzare bene le situazioni, altrimenti si rischia di andare incontro a momenti di precarietà e instabilità, sia in generale, sia specificatamente in senso economico.

– Tre di Denari – 
Nella carta sono raffigurati tre cerchi simili ai precedenti, disposti in modo tale da simboleggiare idealmente i vari aspetti della vita, che si possono connettere fra loro. E’ tempo di costruire e gettare le basi per il futuro, in particolare nell’area del lavoro e delle finanze. Sono presenti le capacità e le competenza per la realizzazione dei propri progetti. Occorrerà puntare sulla collaborazione e l’associazione, condotta con intelligenza, altruismo, onestà e buon fiuto commerciale. In ambito sentimentale il tre di denari indica il superamento di difficoltà o di una crisi in una relazione.

– Quattro di Denari –
La maggioranza degli studiosi dei Tarocchi, concorda nel mettere in rilievo la disposizione simmetrica dei quattro elementi, o cerchi, che compaiono su questa carta. La sua simbologia viene associata con la costante ricerca di equilibrio e moderazione. Il 4, numero della stabilità, incrociandosi con quello del denaro, dà vita a una combinazione estremamente stabile riguardo alla casa e alle finanze. Bisogna prestare attenzione all’aspetto economico di ogni attività e cercare di massimizzarne la resa, in questo modo si potranno raccogliere i frutti dei lavori già maturi, prima di intraprenderne di nuovi. Questa carta consiglia inoltre, di avere un atteggiamento concreto e pragmatico, perchè l’eccesso di fermezza e di rigore, può trasformarsi in testardaggine e in mancanza di considerazione per le esigenze altrui.

– Cinque di Denari –
Secondo gli studiosi di cartomanzia, nella rappresentazione grafica di questa carta, il cerchio centrale che si trova in posizione equidistante dagli altri quattro cerchi periferici, è associato all’idea di una diversità all’interno di un sistema ordinato. Carta di movimento, attrazione, coraggio, rovescia le situazioni negative precedenti e crea buoni presupposti per il futuro. Il Cinque di Denari è una carta positiva per le persone pratiche. I problemi rappresentati da questa carta, tuttavia, sono degli avvertimenti nel non lasciarsi abbattere, un monito a correggere ciò che è necessario e prestare attenzione alle spese.

–  Sei di Denari  –
Se la carta appartiene ad un mazzo di Tarocchi classici, avrà tre paia di cerchi perfettamente simmetrici ed equidistanti. All’interno dei sei cerchi, vediamo il disegno di un busto o di un viso di profilo. Sul piano simbolico il Sei esprime un equilibrio precario, un’imperfezione che implica alternanza, mutazione, instabilità legata a eventi e situazioni contrapposte. E’ una carta statica ma fluida, il male e il bene entrano in conflitto per il buono o cattivo uso della fortuna. La chiave della ricchezza risiede infatti nel fare circolare con generosità ciò di cui disponiamo, e al tempo stesso essere pronti a ricevere ciò che l’Universo ci invia. Sensibilissimo alle influenze delle lame vicine, che ne determinano la positività o negatività, il Sei dì Denari non prende mai una posizione precisa, né in positivo né in negativo. Le prospettive appaiono modeste, ma sufficienti alle necessità quotidiane.

– Sette di Denari –
Nella carta sono raffigurati sette cerchi distribuiti in due gruppi, uno di tre e uno di quattro. Il ternario si riferisce all’idea di attività spirituale e mistica, mentre il quaternario è in relazione all’organizzazione della materia. Come tutti gli Arcani Minori, questa carta è fortemente legata alle carte vicine e quindi ha almeno due interpretazioni: il risultato che desideravamo ottenere è scarso, oppure è soddisfacente, ma noi volevamo qualcosa di più. In generale, questa carta rappresenta il progresso materiale e il benessere economico ma, al tempo stesso, anche i possibili rischi da quello possono derivarne. Il 7 di Denari suggerisce di guardare il lato positivo della situazione ed eventualmente rinnovare gli sforzi, ma partendo da una prospettiva disinteressata.

– Otto di Denari –
Il valore predittivo di questa carta, si riferisce alla realtà immediata, indica la prevalenza della materia sul concetto, della realtà sull’ idea. E’ una carta di sostanziale equilibrio, evidenzia i risultati raggiunti nel proprio lavoro, mostra la risposta e la soluzione più adeguata ad ogni questione, il dinamismo e la mobilità delle situazioni. Questo Arcano Minore ci insegna che il modo per raggiungere un traguardo è il lavoro regolare, continuo, preciso.

– Nove di Denari –
La carta del nove di denari è costituita da quattro paia di cerchi equidistanti e simmetrici, più un altro cerchio asimmetrico: quest’ultimo è considerato l’elemento più importante di questo Arcano Minore ed è simbolo di libertà, individualità ed originalità. Questa carta rappresenta una ricchezza consolidata, non necessariamente conquistata tramite i propri sforzi, ma che può anche essere stata ricevuta sotto forma di eredità, vincite inaspettate o casi fortunati e improvvisi. E’ una carta di buon auspicio nel settore economico, rivela lo status sociale proprio e della famiglia di appartenenza, insieme a una certa sicurezza in sé.

– Dieci di Denari –
Nella carta vediamo dieci cerchi divisi in due gruppi di cinque, il numero emblematico del dieci di denari è proprio il cinque: numero magico, simbolo di armonia, unione e rappresentazione delle cinque forme della materia sensibile. In senso simbolico, la strada per il successo materiale che questa carta indica, si costruisce nel tempo, attraverso l’intrecciarsi di vincoli con persone affini. Alla prosperità materiale, si aggiunge dunque un’abbondanza di affetti e valori condivisi. E’ il raggiungimento della stabilità, della sicurezza materiale e psicologica.

le carte di corte

– Fante di Denari – 
La caratteristica peculiare della carta del Fante, è il predominio del colore giallo, che rappresenta il fulgore e la luce del simbolo del seme a cui questa figura appartiene. Il vero protagonista di questa carta è infatti l’emblema dell’oro che il Fante regge in mano. Nella carta è raffigurato un giovane dall’atteggiamento semplice e concreto che, passo dopo passo, impara ciò che gli serve a crescere, con perseveranza e umiltà. Procede con lentezza, ma con costanza e questa è la sua forza.

– Cavaliere di Denari –
La carta del  Cavaliere, o il Cavallo di Denari, raffigura un giovane che cavalca tranquillamente il suo cavallo.  All’altezza del viso del fante, al di sopra della testa dell’animale, compare il disegno circolare dell’oro che fa da guida al cavallo e al cavaliere. Da un punto di vista esoterico, questa rappresentazione indica l’esistenza della sfera spirituale. Il cavaliere appoggia il piede in una staffa, simbolo della realtà concreta e di tutto ciò che è terreno, necessario e legato al piano materiale. il Cavallo di Denari indica quindi che non è possibile raggiungere il piano dello spirito, se si ignora quello materiale e viceversa. Nell’insieme quindi, la carta rappresenta la dualità tra realtà e trascendenza, è sempre una carta veloce, di trasformazione: questo Cavaliere è in grado di applicarsi a un progetto, ad un ideale, portandolo avanti con forza e determinazione fino al suo compimento.

– Regina di Denari –
La Regina del seme di Denari deriva il suo potere dall’elemento Terra. Ovunque c’è lei c’è prosperità e abbondanza, è la controparte femminile del Re, intelligente, abile, influente e sicura di sé: una donna capace di amministrarsi ma, al contempo, estrosa, appassionata, gelosa. La corona che indossa, indica la forza e l’universalità delle convinzioni morali, mentre l’oro che poggia su ambedue le mani, indica la supremazia assoluta dei beni materiali.

– Re di Denari –
Siamo di fronte alla forza della ragione, all’importanza del dovere: quest’uomo non più giovane, saggio, maturo e coraggioso, evidenzia intelligenza, genio, lungimiranza, spiritualità. La sua forza non gli deriva dal sapere, né dal coraggio, né dall’ azione: il Re di Denari fonda le proprie certezze solo sul benessere accumulato con il tempo. Simboleggia il potere terreno, il dominio delle cose, senza la pretesa di guardare allo spirito. La sobrietà del trono sul quale è seduto, rappresenta la necessità di prescindere dal superfluo, per ricercare l’essenziale, la cui validità non muta nel tempo.


SEME DI DENARI
Asso Due Tre Quattro Cinque Sei Sette Otto Nove Dieci
Fante Cavaliere Regina Re