La Teogonia di Esiodo  (nascita degli Dei) è un poema mitologico Greco, o meglio è il poema mitologico Greco, in cui viene enarrata la storia e in particolare la genealogia nonché la genesi degli Dei classici; dal Χάος (chaos) sino alla supremazia Olympica di Zeus.

 I 1022 esametri che compongono il ciclo Teogonico, forse primo tra i cicli che
compongono il “ciclo Epico”, sono datati intorno VIII -VII secolo a.C; tramandati
dalle opere medioevali Bizantine, vengono principalmente attribuiti a Esiodo,
poeta Greco di Ascra, ritenuto a seconda della tesi, precedente o contemporaneo
allo stesso Omero.
Teogonia di Esiodo, la nascita di artemide e apollo
latona con i gemelli Artemide e Apollo

La Teogonia di Esiodo

a questo link è possibile scaricare in formato .pdf (gratuitamente ) il ciclo Teogonico completo.

 


 La Teogonia –  pdf

Esiodo

Esiodo (in greco antico: ἩσίοδοςHēsíodos; Ascra, VIII secolo a.C. – VII secolo a.C.) è stato un poeta greco antico, le cui opere sono fatte risalire al periodo tra la fine dell’VIII secolo e l’inizio del VII secolo a.C.

Opere secondarie

Esiodo si occupò per primo di una nuova poesia: la poesia “didascalica” cioè tesa ad insegnare. Essendo una grandissima personalità, come avvenne per Omero, attirò a sé una discreta quantità di opere non sue. Si riporta di seguito la lista completa delle opere minori, di cui però, come si è detto, spesso è diffuso il sospetto (o la certezza) che si tratti di scritti apocrifi.

  • Lo scudo di Eracle
  • I precetti di Chirone
  • L’Astronomia
  • L’Aigìmios
  • La Melampodia
  • La discesa nell’Ade di Pirìtoo
  • Le nozze di Ceìce (forse appartenente al Catalogo)
  • Dattili Idei
  • Le Grandi Opere
  • L’Ornithomànteia

torna alla letteratura classica

biblioteca esoterica