HomeLettura dei tarocchicome leggere i tarocchi – guida completa alla lettura dei tarocchi

questo articolo è una guida completa ed aggiornata sul come leggere i Tarocchi!

in questa nuova guida sul come imparare a leggere gli arcani,ti svelerò tutte le abilità e i passaggi fondamentali per eseguire la tua lettura personalizzata  tra cui:

  • le conoscenze fondamentali
  • leggere i simboli
  • sviluppare il sesto senso
  • gli schemi di lettura
  • …e molto altro!

queste sono tra le principali doti richieste  che tutti noi siamo in grado di sviluppare per potere imparare a interpretare i tarocchi da soli!

https://www.templumdianae.com/wp-content/uploads/2020/06/leggere-i-tarocchi.jpg
capitolo 1

Prendere confidenza con il mazzo dei Tarocchi

prima di imparare qualsiasi pratica divinatoria il passaggio più importante è quello di prendere familiarità con il proprio strumento!

In particolare nei mazzi di tarocchi esistono numerosi mazzi, il cui significati possono differire notevolmente! validi esempi possono essere :

  • i mazzi marsigliesi
  • il mazzo rider waite
  • i bolognesi
  • i tarocchi di crowley
  • e molti altri
mazzo rider waite per iniziare a a leggere i tarocchi
un esempio di mazzo rider waite

questi tipi di mazzi sono tutti validi esempi di mazzi di tarocchi, tuttavia per iniziare a leggere i tarocchi ti consiglio di acquistare un mazzo “rider waite” , mazzo denso di simbologia esoterica, ma più semplice nell’individuazione e nell’ interpretazione della simbologia!

il mazzo dei tarocchi


ogni mazzo di tarocchi generalmente è composto da 78 carte:

  • 22 arcani maggiori numerati da 0 a 21
  • 56 arcani maggiori composti da 14 carte e 4 semi

all’interno della pagine del sito approfondisco nel dettaglio la simbologia che si cela dietro ogni tipo di arcano:

capitolo 2

la simbologia dei tarocchi

imparare a leggere i simboli dei tarocchi
i quattro semi delle carte napoletane

i tarocchi sono carte molto dense di significati simbolici!

essi possono essere riferiti a diverse materie esoteriche come :

  • l’alchimia
  • l’astrologia
  • la qabbala ebraica
  • gli elementi filosofici

proprio per questo motivo apprendere l’arte dei tarocchi permette di iniziare a conoscere tutte queste quattro arti e viceversa il conoscere queste arti permette di approfondire la conoscenza dei tarocchi!

gli arcani minori


inoltre sfogliando le carte dei tarocchi avrai sicuramente notato la presenza di una simbologia ricorrente in alcune carte:

queste carte definite arcani minori, numerate da 2 a 10, con la presenza di un asso la carta-  solitamente riferita all’ 1 – e 4 carte di corte, rappresentano il gruppo di carte su cui focalizzare la propria attenzione per imparare a leggere i tarocchi!

esse sono suddivise in quattro gruppi di carte, definiti semi , e ognuno di questi semi è rappresentato da un particolare simbolo, che da il nome al proprio seme:

per ogni seme e per ogni carta all’interno del sito viene approfondito l’argomento riferito alla simbologia, definendone gli attributi e le qualità principali!

ti consiglio inoltre di iniziare lo studio partendo proprio dallo studio degli arcani minori!

gli arcani maggiori


tra tutti i tarocchi gli arcani maggiori rappresentano sicuramente le carte dall’interpretazione più complessa, per questo lo studio degli arcani maggiori deve essere affrontato per ogni singola carta! ti consiglio di leggere tutto sugli arcani maggiori in questo articolo specifico:

capitolo 3

come sviluppare l'intuito o il sesto senso

se ha appreso tutte le nozioni fondamentali, sui semi, sulla simbologia delle carte, ora devi apprendere la capacità relativa all’intuito sulla lettura dei tarocchi!

la lettura dei tarocchi infatti non si basa solo schemi mnemonici o matematici, in cui una volta conosciuta la carta basta estrarla per interpretarla, ma occorre contestualizzare ogni singola lettura! 

per aiutarti in questa pratica esistono alcuni piccoli esercizi!

leggere i tarocchi con l'intuito

primo esercizio

La carta del Giorno

lettura dei tarocchi del giorno

un metodo molto valido per imparare a leggere i tarocchi è quello di estrarre una carta dal mazzo ogni giorno:

  • alla fine di ogni giornata estrarre una carta, annotare su un piccolo diario le emozioni e gli avvenimenti della giornata, e annotare la carta estratta, cercando di ricordarne i significati senza doverli leggere dal libro.
  • in seguito basta cercare di abbinare i significati della carta a quello che ti è accaduto nel corso della giornata, per imparare a contestualizzare ogni singola carta
secondo esercizio

indovinare la carta

un secondo esercizio molto valido che ti permette di sviluppare il tuo intuito e il tuo sesto senso può essere quello di indovinare la carta da estrarre:

  • mescola il tuo mazzo a occhi chiusi ed estrai la prima carta
  • tenta di indovinare se si tratta di un arcano maggiore o minore, oppure prova a indovinare ogni specifica carta
  • ripeti questo esercizio nel tempo!
capitolo 4

schemi di lettura per i tarocchi

lo schema di lettura può influire drasticamente sul significato che può assumere ogni singolo arcano!

per questo motivo occorre decide quale scema di lettura utilizzare prima di leggere i tarocchi, in questo modo potremo eseguire una lettura più precisa e più attendibile sulla domanda che vogliamo porre.

ecco alcuni esempi di schemi di lettura :

schema di lettura tarocchi singola carta
schema di lettura tarocchi a singola carta

lo schema di lettura dei tarocchi a singola carta è uno dei più semplici:
basta estrarre una carta dal mazzo e provare ad intepretarla

la linea del tempo schema di lettura dei tarocchi
la linea del tempo o schema di lettura dei tarocchi a tre carte

lo schema di lettura a tre carte o linea del tempo prevede di associare ad ogni carta un elemento temporale

schema di lettura dei tarocchi croce semplice
schema di lettura dei tarocchi a croce semplice

lo schema di lettura a croce semplice può essere utilizzato in diversi modi:

  • una linea temporale con diversi agenti esterni che intervengono nella lettura
  • focalizzare la lettura sulla carta centrale e ciò che le accade intorno
  • una lettura di relazione tra due persone
capitolo 5

come leggere i tarocchi

ora che hai acquisito tutte le abilità fondamentali non ti resta che esercitarti con le tue prime letture!

prima di procedere alla lettura dei tarocchi ricordati sempre di essere in uno stato di quiete, di prenderti il tuo tempo per concentrarti e rilassarti, magari potresti provare anche con 10 minuti di meditazione.

  1. rifletti sulla domanda che vorresti porre al mazzo e concentrati su di essa
  2. scegli lo schema di lettura più adatto
  3. prendi il tuo mazzo, mischialo e taglialo con la mano sinistra
  4. pesca con la mano sinistra le carte e disponile secondo lo schema di lettura
  5. scopri le carte e prendi il tuo tempo per riflettere su di esse
  6. cerca di focalizzarti su ogni singola carta, ma anche sulla visione d’insieme di tutta la lettura!

conclusioni

in questo articolo abbiamo visto alcune tecniche molto efficace per imparare o per approfondire le tue tecniche di lettura dei tarocchi

ricordati sempre questi dettagli fondamentali:

  • tenere allenata la memoria sui significati dei tarocchi
  • tenere allenata l’abilità interpretativa e il sesto senso
  • ricordati di utilizzare sempre lo schema corretto
  • e ricorda sempre di porre le domande con esattezza senza esagerare.

se seguirai alla lettera questi brevi consigli, acquisirai un abilità sempre migliore nella lettura dei tarocchi, tanto che sarai in grado di sviluppare i tuoi sistemi, le tue tecniche in base alla tua esperienza personale!


i tarocchi