Blot Monad, la luna della neve, è la lunazione del mese di novembre annunziatrice dei primi freddi…

 

blot monad
blot monad

Nella tradizione Antica.

Blot Monad, nella tradizione anglosassone rappresenta la luna piena del mese di novembre e dona il nome al mese stesso. La radice del nome “Blot” deriva dai rituali di sacrificio Germanici, e caratterizza il mese di novembre come mese dei sacrifici (in modo simile i celti festeggiavano i primi mesi di novembre con la festa di Samhain ).
L’obbiettivo dei blot era rafforzare il potere degli spiriti e degli Dei, (radice del verbo Blota rafforzare) e probabilmente anche il legame tra uomini e Dei, e l’offerta rituale avveniva tramite l’offerta di sangue (solitamente tramite il sacrificio del cavallo, tipico dei popoli indo-europei), e alcune fonti suggeriscono che la radice di “Blood” (sangue) e  “Bless” (dono) possa derivare appunto dall’aggettivo Blot.

Dísablót

Un esempio celebre di blot tipico dei mesi invernali è il Disablot, rituale del sacrifico offerto alle disir: divinità o spiriti di natura femminea, e l’obbiettivo del sacrificio era quello di garantire fruttuosi raccolti. nonostante l’avvento del cristianesimo pare che nelle tradizioni del nord europa sia supprovissuta l’usanza del Disablot fino ai giorni nostri.

« In Svithjod c'era l'antica usanza, finché sopravvisse il 
paganesimo, che il grande sacrificio avesse lujogo nel mese di
 Goe ad Upsala. Questo sacrificio era fatto per garantire la 
pace, e per la vittoria del re; e lì giungevano persone da 
ogni punto della Svithjod. Anche tutti i Thing di tutti gli 
Svedesi venivano tenuti qui, ed i mercati, e gli incontri per 
gli acquisti, che proseguivano per una settimana: e dopo che 
il Cristianesimo fu introdotto in Svithjod, Thing e fiere 
continuarono ad essere celebrate. »


In epoca moderna : la luna della Neve

In epoca modera i gruppi neopagani (di origine celto wikka) celebrano la luna di novmbre come la luna della neve, luna che annuncierebbe l’arrivo deip rimi freddi o nevi, allo stesso modo il farmer’s almanach  nomina secdondo i miti degli antichi indiani d’america la luna di novembre come “frozen moon” (luna del gelo)  o “Beaver Moon” (luna del catoro), proprio perchè in questo periodo i castori aumenterebbero la loro attività per prepararsi all’arrivo dei rigori invernali…

Leave a Reply

“Iscriviti al mio Canale Telegram”
per non perdere il prossimo articolo gratuito

"La Bibbia dei Tarocchi"

...da 0 a cartomante gitana...

scopri subito i segreti dei Tarocchi !

“dopo il successo in USA, ora anche in lingua Italiana
la raccolta più completa sui Tarocchi”

Edizione Bundle
7 Libri in 1

la bibbia dei tarocchi

Edizione Lite
3 libri in 1

tarocchi e arcani mock up

scopri come partire da 0 a conoscere in modo facile e veloce
gli Arcani Maggiori e Minori dei Tarocchi…
Impara gli schemi di lettura più avanzati
con + di 70 modelli da seguire…
Diventa una VERA CARTOMANTE esperta senza Rivali
con la lettura degli Archetipi e i segreti delle Janare Napoletane…
… E molto, molto altro Ancora!

 ottieni subito il nuovo video-corso di
“introduzione ai segreti dell’esoterismo”

del valore di 297€
Gratis!

disclaimer

Templum Dianae è un sito di natura Hobbistica – dilettantistica, con il solo scopo di fornire un servizio di intrattenimento, senza l’intenzione di voler fornire consulti e indicazioni di parere medico o finanziario.

Le informazioni all’interno di questo sito sono a solo scopo informativo ed enciclopedico, e potrebbero non rappresentare il pensiero dell’autore.

L’autore declina ogni responsabilità per l’eventuale uso scorretto ed irresponsabile del materiale all’interno del sito.

“Templum Dianae” in all Languager
are all intellectual property of
Giovanni da Rupecisa

scopri il nuovo corso di "introduzione ai segreti dell'esoterismo" Gratis

scopri subito le 3 Video Lezioni Dove Ti Insegno:

  • Cosa Devi Fare Se Vuoi Imparare Seriamente L’esoterismo
  • Come Scegliere Un Libro Di Esoterismo Di Valore
  • Quali Sono I Testi Migliori Per Iniziare